Top

E’ stato ed è uno dei miei più grandi amori.
La radio (e Radio Popolare in particolare) è un pezzo della mia vita, che non ho mollato neppure negli anni in Consiglio regionale.

Con mio grande piacere e orgoglio la redazione mi ha proposto a settembre una rubrica settimanale, il lunedì mattina alle 8.20 circa: una nota politica di commento dei fatti nazionali e internazionali.

Qua potete sentirne i podcast.

 

24 giugno (al min. 22’20”) Villaggio 95: a Casalbruciato una bella storia. Nonostante tutto.

28 maggio (al min. 21’23”) Il ballottaggio a Monterotondo: specchio di un paese che può farcela. Oppure no

13 maggio (al min. 20’15”) Contro il rancore un nuovo fronte antifascista che parla di solidarietà

29 aprile (al min. 20’10”) Monterotondo al voto sotto legittima difesa

15 aprile (al min. 20’10”): L’uomo forte fa lo Stato debole, l’omicidio di Foggia e i silenzi di Salvini

4 aprile (al min. 19’18”): Il linciaggio del pane di Torre Maura

18 marzo (al min. 19’11”): Considerazioni a margine del Friday for Future

7 marzo (al min. 19’11”): Formello: il carnevale che non fa ridere

21 febbraio (al min. 18’44”): Don Roberto Sardelli, continueremo a non tacere

4 febbraio (al min. 18’51”): Il cortocircuito tra Salvini e le divise (e viceversa)

21 gennaio (al min. 20’21”): I morti senza tetto che non fanno notizia, coperte e umanità

7 gennaio (al min. 19’54”): Il derby: buoni contro cattivi

10 dicembre (al min. 19’21”): Famiglia “sovrana”

26 novembre (al min. 19’29”): Di ruspe e di rispetto

12 novembre (al min. 19’51”): Dall’attacco alla scienza al ddl Pillon, ovvero del Nuovo Medioevo

29 ottobre (al min. 21’10”): Due modelli di mondo di fronte alla vita di Desirée

15 ottobre (al min. 22’18”): La svolta nel processo di Stefano Cucchi, lo Stato siamo noi

1 ottobre (al min. 21’56”): L’affossamento della riforma penitenziaria ma c’è una strada possibile

17 settembre (al min. 16’59”): Gli schiavi di ieri e di oggi, gli indiani a Terracina

25 giugno: L’ultima puntata dell’anno: tra le macerie della sinistra si intravede luce…

18 giugno: Il suono del buco nero, ovvero l’Italia 2018

11 giugno: Sulla pelle delle persone: Salvini e la maggioranza rumorosa del Paese

4 giugno: Resistenza è… Contro le chiusure del nuovo governo a trazione leghista occorrono parole nuove e                    gesti costanti

28 maggio: La notte della legislatura e una crisi gravissima: ma il punto non può essere lo spread

21 maggio: Conte grimaldello al Quirinale Fonte Palma d’Oro a Cannes

14 maggio: “Stiamo scrivendo la storia e ci vuole tempo…”. E nel frattempo?

7 maggio: Attendendo l’esito delle consultazioni horror… ripartiamo da Europa e diritti

30 aprile: “Il 4 marzo non è stato uno scherzo”. Il 4 dicembre (2016) invece sì?

23 aprile: La prima volta del 25 aprile degli “indifferenti”

16 aprile: Da Vinitaly ai riders: sullo sfondo dello stallo per il governo il Paese Reale c’è

9 aprile: Dedicato ad Alfonso e Nerina, partigiani insieme

26 marzo: Mattarella, la potenza degli studenti americani, Ada Colau…

12 marzo: Le nebbie del governo e il silenzio di Cisterna di Latina

22 gennaio: La Libertà e la Giustizia, dagli Usa a… Nemi

15 gennaio: Ripabottoni, Napoli e invece… sempre la solita campagna elettorale

8 gennaio: Dal brasato di Arcore ai rifiuti di Roma: ma noi votiamo per le donne in nero ai Golden Globe!

4 dicembre: Di un Brignoli avremmo bisogno!

27 novembre: Disperanza: di donne, bonus a pioggia e sparatorie

20 novembre: A Ostia l’unico trionfo è quello dell’astensione

13 novembre: Renzi e Ventura, i neri di Ostia e quelli polacchi

6 novembre: Di elezioni, della strage delle ragazze e dei nostri figli adolescenti

30 ottobre: Il rosso e i neri

23 ottobre: Referendum ruspa su Salvini

16 ottobre: Dal voto austriaco alla manifestazione #nonèreato, la battaglia e sull'”identitarismo”

9 ottobre: Il grande assente è ancora una volta il lavoro

2 ottobre: La Catalogna, i migranti e il Nobel per la pace

25 settembre: La Grosse Koalition è finita, quindi anche la grande coalizione in Italia?

18 settembre: “Tra vecchio e nuovo”, oggi sono tornata in onda su Radio Popolare

La mia rubrica su www.radiopopolare.it torna come sempre lunedì prossimo alle 7.50 circa.