Top
Repubblica Roma
Kappler, il Gobbo del Quarticciolo, via Rasella. La verità sul rastrellamento del Quadraro

Sabato 16 Aprile – di Salvatore Giuffrida

Sono le 4 del mattino, i soldati del 71esimo Panzergrenadier al comando del colonnello delle SS Herbert Kappler bloccano le strade da via Tuscolana a Torpignattara: inizia Unternehmen Walfish, operazione Balena, il rastrellamento del Quadraro. Il quartiere è isolato, nessuno entra, nessuno esce. I tremila soldati, coordinati dalle SS, irrompono nelle case, prendono con la forza gli uomini dai 16 ai 55 anni e li portano al cinema Quadraro in via Tuscolana, quartier generale dell’operazione. Sono meno di duemila, un gruppo di dattilografe italiane li registra e i tedeschi li selezionano: gli abili vengono mandati in Germania ai lavori forzati nei lager. Sono le 10 del 17 aprile 1944, l’operazione Balena finisce. […]

_______________________________

L’Inchiesta Quotidiano
Ufficio Lgbtq+ Roma, Bonafoni: buon lavoro a Marilena Grassadonia

Giovedì 14 Aprile – di Redazione

“È veramente una bella notizia l’avvio dell’Ufficio capitolino per i diritti delle persone LGBTQ+, già previsto dalla Giunta Gualtieri ma che da oggi potrà contare sulle competenze e la grinta di Marilena Grassadonia, nuova coordinatrice della struttura. Marilena, attivista di lungo corso e presidente dell’Associazione Famiglie Arcobaleno, è di certo la persona giusta per progettare politiche, servizi e luoghi accoglienti per la comunità LGBTQ+ della Capitale. […]

_______________________________

Tusciaweb.eu
Confcooperative ha due nuovi presidenti: Salvatore Stingo e Barbara Pescatori

Giovedì 14 Aprile – di Redazione

Roma – “Auguri di buon lavoro a Salvatore Stingo e a Barbara Pescatori, eletti questa mattina presidenti rispettivamente di Confcooperative Fedagripesca Lazio e di Confcooperative Cultura, turismo e sport Lazio”. Così in una nota la consigliera regionale del Lazio Marta Bonafoni, capogruppo della Lista civica Zingaretti. “Salvatore e Barbara sono di certo tra le persone migliori per poter guidare le due federazioni, nella preziosa attività di supporto delle cooperatrici e dei cooperatori della nostra regione, oltre che nella costruzione di alleanze e sinergie. […]

_______________________________

Il Clandestino
Il consigliere regionale Bonafoni: “Importante momento di riflessione alla Loi”

Venerdì 8 Aprile – di Redazione

“Credo sia veramente un bel segnale l’evento di questa mattina, organizzato dall’ITET Emanuela Loi di Nettuno, in occasione del trentennale delle stragi di Capaci e via D’Amelio. Bella e toccante la testimonianza di Claudia Loi, sorella dell’agente della scorta del giudice Borsellino, che perse la vita a Palermo nell’attentato di mafia del 1992.
Significativi anche gli interventi di giornalisti e forze di polizia, delle associazioni e del presidente dell’Osservatorio per la Legalità della Regione Lazio Giampiero Cioffredi, così come è veramente bello che questa iniziativa sia partita proprio da una scuola, in un territorio che sta attraversando un momento così delicato dopo le indagini, gli arresti e la nomina della Commissione ministeriale di accesso agli atti dei due comuni di Anzio e Nettuno. […]

_______________________________

Newtuscia.it
Navigator, Bonafoni: “Serve salto di qualità“

Giovedì 7 Aprile – di Serena Biancherini

“Sui navigator occorre un salto di qualità: il tempo sta per scadere, abbiamo solo 23 giorni di tempo prima che scada il contratto nazionale. Concordo sulla necessità, ribadita oggi, di un approfondimento da parte dell’ufficio legislativo del Consiglio Regionale, per capire come riconoscere punteggi aggiuntivi e non preferenziali, nell’ambito delle procedure concorsuali, per chi ha svolto il ruolo di navigator in questi anni. È importante e urgente, oltre all’impegno della Regione Lazio, anche e soprattutto un intervento del Governo nazionale per evitare di disperdere il grande patrimonio di competenze e di qualifiche costruito fino ad oggi. […]

_______________________________

Ciociaria Oggi
La minoranza: Gizzi chieda scusa

Martedì 29 Marzo – di Ar.Bo.

Non accenna a placarsi, anzi si sgonfia, la bufera politica scatenata sull’assessore alla Cultura Stefano Gizzi per il suo post di solidarietà alla Russia. Ieri anche diverse testate e media nazionali si sono gettati sulla vicenda riportandola con toni di condanna, dopo quelli espressi domenica scorsa dagli esponenti del Pd locale e provinciale. Dunque, è esploso un “caso Gizzi”, che l’opposizione ha cavalcato immediatamente, diffondendo una nota firmata dai consiglieri Emanuela Piroli, Andrea Querqui, Mariangela De Santis, Emiliano Di Pofi e Marco Corsi. […] Al documento di condanna dell’opposizione consigliare si è aggiunta, sempre ieri, una nota della consigliera regionale Marta Bonafoni, della lista Zingaretti […]

_______________________________

Ilmamilio.it
Elezioni Grottaferrata | Bonafoni: “Con Di Bernardo c’è tutto il centrosinistra e M5S”

Giovedì 24 Marzo – di Redazione politica

GROTTAFERRATA (politica) – Il consigliere regionale invita la cittadinanza a sostenere Mirko Di Bernando alle primarie di domenica 3 aprile. Anche il consigliere regionale Marta Bonafoni sostiene Mirko Di Bernardo alle primarie per scegliere il candidato sindaco del centrosinistra a Grottaferrata. Le primarie si terranno domenica 3 aprile. “A proporsi c’è un giovane uomo determinato e gentile, Mirko Di Bernardo – scrive l’onorevole Bonafoni – Mirko ha il volto fresco di una generazione che non è scontato incontrare in politica, ma ha anche le competenze e tanto studio alle sue spalle. È un giovane professore, insegna filosofia della scienza. Ha avuto la forza di una rottura, con la passata amministrazione di Grottaferrata dalla quale è uscito non appena si è accorto che non perseguiva più il bene comune e collettivo. […]

_______________________________

Fanpage.it
La scommessa di Marta, Elly e gli altri: “Per occuparci del futuro di tutti serve una Visione Comune”

Venerdì 18 Marzo – di Valerio Renzi

Elly Schlein, vicegovernatrice dell’Emilia Romagna, è andata in lungo e largo a presentare il suo libro “La nostra parte. Per la giustizia sociale e ambientale, insieme” (Mondadori). Un lancio pieno di interviste (anche da Fabio Fazio) e incontri. Il libro serve evidentemente a spiegare un’operazione ambiziosa: ricucire la sinistra sociale e politica italiana attorno a parole d’ordine all’altezza dei tempi, e non costruire l’ennesimo Frankenstein, un nuova sommatoria di gruppi di dirigenti in cerca d’autore che durano il tempo di una stagione elettorale. L’appuntamento è questo sabato a Roma al Parco delle Energie su via Prenestina. Tra le personalità che hanno partecipato alla costruzione di Visione Comune, c’è la consigliera regionale Marta Bonafoni. […]

_______________________________

Rietinvetrina.it
Successo per la presentazione a Rieti del libro di Fabrizio Barca

Mercoledì 16 Marzo – di Redazione

Una sala piena e un dibattito vivace hanno accompagnato lunedì sera la presentazione dell’ultimo libro di Fabrizio Barca “Disuguaglianze conflitto sviluppo. La pandemia, la sinistra e il partito che non c’è”, edito da Donzelli, organizzata dai movimenti politici Controvento e POP presso la Sala dei Cordari, lunedì pomeriggio. Nel corso dell’evento, scandito dalle domande all’autore sui principali temi affrontati nel volume, sono intervenuti il presidente di Controvento Norma Felli, la consigliera regionale (nonché presidente di POP) Marta Bonafoni e il candidato sindaco Simone Petrangeli, intervenuto in collegamento telefonico. A moderare il dialogo con l’ex ministro è stato Gabriele Bizzoca di Controvento. […]

_______________________________

L’Inchiesta Quotidiano
Regione Lazio, Bonafoni: bene l’accordo coi sindacati sulla riduzione della pressione fiscale

Sabato 12 Marzo – di Redazione

“L’accordo raggiunto con i sindacati e presentato poco fa dal Presidente della Regione Lazio Zingaretti e dal Vicepresidente Leodori è una buona notizia. Si tratta di ulteriori misure che si inseriscono nel solco del dibattito affrontato in Consiglio regionale per l’approvazione della legge di stabilità e della manovra di bilancio 2022-2024. Il dialogo con i sindacati permette, infatti, di rafforzare le politiche redistributive alla base della manovra fiscale varata alla fine dello scorso anno”. […]

_______________________________

Il Caffè di Roma
Un nuovo centro antiviolenza all’interno della Sapienza: ecco come funzionerà

Venerdì 11 Marzo – di Elena Paparelli

Un nuovo centro antiviolenza a San Lorenzo, all’interno dell’ateneo della Sapienza. È quanto stabilito dalla giunta regionale, che ha deciso di prevedere 335mila euro per cinque nuovi centri antiviolenza, tutti all’interno di strutture universitarie. Una iniziativa innovativa e sperimentale che la Regione è decisa a mettere a punto per arricchire ancora di più la rete di servizi regionali che già negli ultimi sette anni ha visto un aumento non trascurabile: se circa sette anni fa il Lazio poteva contare su otto centri antiviolenza, oggi ne vanta 28, più 12 case rifugio. Per rendere ancora più forte l’integrazione fra questo tipo di servizio e il territorio, la Regione ha pensato però alla apertura di 5 nuovi centri proprio all’interno di atenei, utilizzando la capacità di questi luoghi di essere crocevia di esperienze e incontri. […]

_______________________________

Roma Today
Lucha y Siesta “bene comune”: la regione punta sulla progettazione partecipata

8 Marzo 2022 – di Fabio Grilli

C’era una volta la sottostazione Cecafumo. Ora quello spazio, che era stato messo all’asta per salvare Atac dal fallimento, è un luogo su cui la Regione Lazio ha deciso di puntare per realizzare un progetto partecipato finalizzato a renderlo un “bene comune”.

Il riconoscimento della Regione Lazio

La giunta Zingaretti, nella giornata internazionale dedicata alle donne, ha deciso di firmare un provvedimento a favore di Lucha y Siesta. Si tratta di un “atto di indirizzo” con cui formalmente si riconosce il valore dell’esperienza maturata tra le mura del Quadraro. […]

_______________________________

Il Faro
Bonus psicologo, a Fiumicino un incontro sulle “buone pratiche da conoscere e utilizzare”

8 marzo 2022 – di Redazione

Fiumicino – Il 10 marzo alle ore 17,30, si terrà presso l’aula consiliare del Comune di Fiumicino in piazza C. A Dalla Chiesa 78, l’evento “Bonus psicologo, buone pratiche da conoscere e utilizzare”, durante il quale metteremo in luce il piano di interventi della Regione Lazio per la prevenzione del disagio psichico da attuare nel periodo 2022-2025. […]

_______________________________

Roma Today
Occupazione alla Caffarella: nasce la Laboratoria Ecologista Autogestita

4 Marzo 2022 – di Redazione

Fumogeni, bandiere e un grande striscione sulla facciata principale che indica la nuova realtà della Caffarella. Così alcuni attivisti dei movimenti che si battono per la giustizia climatica hanno occupato l’immobile un tempo della Regione Lazio e ora in mano a Invimit, società di gestione del risparmio del Mef, dando vita alla Laboratoria Ecologista Autogestita. […]

_______________________________

TusciaWeb
Guerra in Ucraina: aumentare gli sforzi diplomatici, politici e umanitari

6 Marzo 2022 – di Redazione

“In ore delicate e complesse come quelle che stiamo vivendo, credo che occorra rilanciare con forza la voce della pace e del disarmo. Per questo aderisco alla manifestazione organizzata dalla Rete italiana per la pace e il disarmo di domani, a Roma. Di fronte alle immagini di morte e distruzione che stiamo vedendo in questi giorni, non possiamo che abbracciare l’obiettivo ultimo di chi crede nella democrazia: la fine della guerra e di tutte le guerre. In fondo, è proprio per raggiungere questo obiettivo che, dopo i due conflitti mondiali che hanno lacerato il nostro continente, è nata l’Unione europea”. […]

_______________________________

New Tuscia
Consultori, Bonafoni: “Approvazione graduatoria psicologi per Roma e provincia risultato importante e segnale di speranza”

3 Marzo 2022 – di Gaetano Alaimo

“Dopo 15 anni di attesa, finalmente la Regione Lazio torna ad assumere psicologhe e psicologi per i consultori di Roma e del territorio provinciale. Si tratta di un risultato importantissimo e di un segnale di forte speranza, nella delicata fase che stiamo vivendo. Le nuove assunzioni consentono di recuperare terreno prezioso sul fronte della mancanza di personale, grave problema di cui l’intero sistema sanitario regionale ha sofferto e soffre ancora oggi, a causa del lungo commissariamento e del blocco del turnover”. […]

_______________________________

il mamilio
“Tutti a scuola, un progetto contro la povertà educativa”. L’iniziativa che coinvolge Velletri, Genzano e Albano Laziale

1 Marzo 2022 – di Redazione

Si è tenuta a Genzano, presso la Sala delle Armi di Palazzo Cesarini,  l’incontro tra i 3 comuni  di Velletri, Genzano e Albano e la Csv (Centro Servizi Volontariato) , promotori dell’iniziativa “Tutti a scuola un progetto contro la povertà educativa”. Oggi la firma del Patto alla presenza dei sindaci di Genzano Carlo Zoccolotti,  di Albano Massimiliano Borelli e la vice sindaco di Velletri Giulia Ciafrei. Presenti anche alcuni assessori alla scuola e servizi sociali dei comuni interessati,  i consigli regionali Marta Bonafoni, Daniele Ognibene ed Eleonora Mattia, il presidente del Parco Regionale dei Castelli Romani Gianlugi Peduto e il direttore del Consorzio Bibliotecario di rete Giacomo Tortorici. […]

_______________________________

Latina Oggi
Nuovi spazi ed idee per i giovani, le proposte di Pop e Latina coraggiosa

27 Febbraio 2022 – di M.V.

Riportare le persone al centro delle politiche e ripensare gli spazi per una città che siano soprattutto strumenti per nuove funzioni da troppo tempo dimenticate. Si è parlato anche di questo presso il circolo cittadino di Latina, nell’evento “Il Coraggio di Essere Pop”, organizzato per unire le esperienze civiche di ‘Noi Latina Coraggiosa’ – “Un contenitore trasversale di idee e proposte innovative” come ha spiegato la coordinatrice Francesca Perrone – e “POP Idee in Movimento’, nato su impulso della consigliera regionale Marta Bonafoni. […]

_______________________________

Il Messaggero di Latina
Gli spazi della città e “Il coraggio di essere Pop”

27 Febbraio 2022 – An. Ap.

“Mettere al centro la persona e i suoi bisogni, per una sostenibilità dei programmi che sia non solo ambientale, non solo economica, ma soprattutto antropologica. Un concetto che deve valere anche per i programmi del Pnrr, che impongono anche tempi stretti per la loro realizzazione”. Così il sindaco del capoluogo pontino Damiano Coletta, venerdì sera, ha introdotto l’evento dedicato agli spazi “Il coraggio di essere Pop” che ha unito le esperienze civiche di “Noi Latina coraggiosa”, che nasce in seguito all’esperienza di tanti giovani anche vicini a Lbc e coordinato da Francesca Perrone, e “Pop Idee in movimento”, nato da un’idea della consigliera regionale Marta Bonafoni. […]

_______________________________

Latina tu
Il coraggio di essere POP, LBC: “Rimettere i giovani al centro”


26 Febbraio 2022 – di Redazione

I civici fanno rete per una visione comune e coraggiosa verso il futuro. Bonafoni: “Civismo può fornire risposte ai bisogni di una città”

Si è tenuto, presso il circolo cittadino di Latina, l’evento ‘Il Coraggio di Essere Pop’. Un momento organizzato per intersecare le esperienze civiche di ‘Noi Latina Coraggiosa’ – “Un contenitore trasversale di idee e proposte innovative” ha spiegato la coordinatrice Francesca Perrone – e ‘POP Idee in Movimento’, nato su impulso della Consigliera Regionale Marta Bonafoni, anche lei presente nella sala conferenze del circolo. […]

_______________________________

Askanews
Anzio, Bonafoni: mafie, aderisco a manifestazione

Venerdì 25 Febbraio 2022 – di Redazione

 “All’indomani di una vicenda che conferma ancora una volta la presenza di infiltrazioni e insediamento criminale nel litorale laziale, aderisco convintamente alla manifestazione indetta per domani 26 febbraio alle ore 11.00 in piazza Pia organizzata dalla Rete No Bavaglio Lazio e da decine di altre associazioni per far sentire la propria voce”. Così in una nota Marta Bonafoni capogruppo della Lista Civica Zingaretti alla Regione Lazio […]

_______________________________

Caffè di Latina
Da marzo 5 sportelli antiviolenza negli atenei


24 Febbraio 2022 – di Adelaide Pierucci

Avvicinare gli sportelli antiviolenza alle giovani donne, meglio ancora alle studentesse. La Pisana ha annunciato l’apertura di cinque sportelli all’interno delle principali Università del Lazio. La notizia arriva dalla giunta regionale che ha stanziato complessivamente 335mila euro per la progettazione e l’affidamento degli spazi dedicati all’iniziativa. Per ora quindi ogni struttura avrà un fondo di 67mila euro. […]

_______________________________

Il giornale del Lazio
La Coop a sostegno di Agricoltura Capodarco che rischia di chiudere

24 Febbraio 2022 – di Redazione

Cinquemila euro per sostenere Agricoltura Capodarco, la Cooperativa di Grottaferrata (Roma), che si occupa di inclusione sociale e integrazione lavorativa elle persone più fragili. È quanto è stato donato oggi da Unicoop Tirreno, la Coop presente in Toscana, Lazio e Umbria, con un assegnato stamani presso la sede di Grottaferrata, alla presenza di Marta Bonafoni, consigliera della Regione Lazio, Massimo Pelosi, vice Presidente di Legacoop Lazio e dei vertici delle sezioni soci Coop di Roma e Lazio Sud. Tra i promotori i soci Coop di Aprilia con in testa il presidente Rosario Grasso. […]

_______________________________

Gaiaitalia.com
Con Legge Stem un altro colpo al soffitto di cristallo

23 Febbraio 2022 – di Redazione

Con l’approvazione della legge sulla promozione dell’apprendimento, formazione e acquisizione di specifiche competenze nelle discipline STEM la Regione Lazio assesta un altro fondamentale colpo nel soffitto di cristallo che impedisce alle bambine, alle ragazze e alle donne anche del nostro territorio di avere pari opportunità rispetto ai loro omologhi maschi. Le donne italiane sono più istruite, più laureate e in generale hanno rendimenti scolastici migliori dei loro colleghi, in tutto tranne che nelle discipline scientifiche. […]

_______________________________

Radio Colonna
“Mi dispiace ma non mi scuso”: così la prof del Righi che ha offeso la studentessa

23 Febbraio 2022 – di Mca
“Mi dispiace ma non mi scuso”. Così avrebbe detto la professoressa del liceo Righi dopo la bufera che si è scatenata nei giorni scorsi quando la docente ha apostrofato una studentessa, che ballava in classe con la pancia scoperta, dicendole: “Che stai sulla Salaria?”. A riferirlo è la capogruppo della Lista Civica Zingaretti alla Regione Lazio, Marta Bonafoni, che in un’intervista a Fanpage.it riporta il racconto degli studenti e delle studentesse del liceo romano sentiti ieri in un’audizione che si è tenuta presso la Regione Lazio. […]

_______________________________

Terzo Binario
Stop al gas a Torre Nord, Lista Civica Zingaretti: “Ora pensiamo all’idrogeno verde”

23 Febbraio 2022 – di Redazione

“La notizia dello stop alla riconversione a gas della centrale Enel di Civitavecchia è un’ottima notizia per una comunità che da decenni subisce pesanti servitù per le numerose attività ad alto impatto ambientale, in un territorio legato storicamente al grande traffico navale del porto, tra i più grandi del Mediterraneo, al quale si sono aggiunte nel tempo le centrali termoelettriche, gli impianti di trattamento rifiuti e poli industriali altamente inquinanti. Un risultato per il quale ci battevamo da tempo”. Così in una nota Marta Bonafoni, Gino De Paolis e Gianluca Quadrana consiglieri della Lista Civica Zingaretti alla Regione Lazio. […]

_______________________________

Fanpage
La professoressa che ha insultato la studentessa con la pancia scoperta: “Non mi scuso”

22 Febbraio 2022 – di Natascia Grbic

“Sono dispiaciuta per la frase infelice ma non ritengo di dovermi scusare”. Questo avrebbe detto la professoressa agli studenti del Righi che le hanno chiesto spiegazioni sulle offese rivolte alla loro compagna di scuola, rimproverata per la pancia scoperta. Lo hanno rivelato oggi i ragazzi durante un’audizione che si è tenuta presso la Regione Lazio e che ha visto presenti, oltre ai consiglieri regionali, anche la dirigenza scolastica e i rappresentanti degli studenti del liceo Righi. Soprattutto la dirigenza scolastica, secondo quanto appreso da Fanpage.it, avrebbe espresso ‘forte imbarazzo‘ sul clamore mediatico che ha avuto la vicenda, mantenendo un atteggiamento piuttosto sulla difensiva rispetto alle tesi avanzate dai ragazzi. […]

_______________________________

Askanews
Liceo Righi, offese donne che stanno sulla Salaria oltre che la studentessa

22 Febbraio 2022 – di Redazione

Nelle polemiche intorno alla frase pronunciata dalla professoressa del liceo Righi nei confronti della studentessa trovata a girare un video a pancia scoperta in classe durante un’ora di buco ‘Non sei sulla Salaria’, continuano a mancare all’appello le scuse anche all’altra metà del cielo di questa storia: le donne che sulla Salaria esercitano una professione spesso loro malgrado, sfruttate e in stato di necessità. […]

_______________________________

L’inchiesta
Pop Lazio, Bonafoni annuncia la partecipazione allo spazio progressista “Visione comune”

22 Febbraio 2022 – di Redazione

“Abbiamo bisogno di un respiro fresco, plurale che faccia emergere le tante voci che in giro per l’Italia chiedono una società diversa e una politica all’altezza della sfida. 
Per questo motivo parteciperò con entusiasmo all’evento collettivo dal titolo “Visione comune” che si terrà a Roma il 19 marzo – dichiara Marta Bonafoni, consigliera regionale del Lazio e Presidente di POP. “Siamo già in tante e tanti, trasversalmente alle forze sociali e politiche, a condividere una visione comune, che tenga insieme la giustizia sociale e climatica. Incontriamoci, discutiamone, proviamo a unire gli sforzi su battaglie comuni e proposte concrete. Ci diamo un appuntamento collettivo per il 19 marzo, vi aspettiamo!” questo il testo del post di invito che abbiamo voluto lanciare oggi dai social. […]

_______________________________

TG24.info
Regione-Attivati sportelli antiviolenza in Atenei del Lazio

17 Febbraio 2022 – di Redazione

“L’apertura di cinque nuovi centri antiviolenza negli atenei del Lazio (La Sapienza, Tor Vergata, Roma Tre, La Tuscia, Università di Cassino), approvata in una delibera di Giunta con una dotazione finanziaria di 335mila euro, rappresenta un’ottima notizia per la nostra Regione – dice la capogruppo della Lista Civica Zingaretti al Consiglio regionale del Lazio Marta Bonafoni – ancora una volta all’avanguardia nella messa a punto di una rete antiviolenza diffusa e capillare che va dal primo aiuto alle donne che vivono situazioni di violenza al loro accompagnamento verso una vita autonoma e libera”. […]

_______________________________

Roma Today
Nelle università del Lazio arrivano 5 centri antiviolenza, il primo a San Lorenzo

17 Febbraio 2022 – di Redazione

Il Lazio avrà presto cinque nuovi centri antiviolenza, tutti all’interno delle università del territorio. La decisione è stata presa dalla giunta regionale, con l’approvazione di un bando da 335.000 euro (67.000 per ogni struttura) che partirà entro fine febbraio per affidare la gestione degli spazi. […]

_______________________________

Cosmopolitan
Il Lazio riconosce la vulvodinia come malattia cronica invalidante

14 Febbraio 2022 – di Redazione

“Vulvodinia”, fino all’anno scorso in pochi avevano sentito parlare di questa malattia cronica. Poi è successo qualcosa: prima l’attivista e modella Giorgia Soleri ha iniziato ha raccontare su Instagram la sua esperienza con questo disturbo, poi la deputata del Movimento Cinque Stelle, Lucia Scanu, ne ha parlato in Parlamento per chiedere maggiore sensibilizzazione sul tema. Ne è nato un vero e proprio movimento (sostenuto da Non Una Di Meno) per chiedere che la salute femminile venga studiata e il dolore delle donne preso sul serio e curato anche tramite una maggiore sensibilizzazione su queste patologie. Forse qualcosa si sta muovendo perché la Regione Lazio ha approvato una mozione per riconoscere vulvodinia, neuropatia del pudendo e fibromialgia come malattie croniche invalidanti. È sufficiente? No, ma è un primo passo. […]

_______________________________

Elle
Il Lazio riconosce la vulvodinia come malattia cronica e invalidante, ma dovrebbe essere così in tutta Italia

14 Febbraio 2022 – di Elisabetta Moro

“La vulvodinia è anche detta ‘malattia di allontanamento'”, scrive su Instagram la consigliera del Lazio Marta Bonafoni, “Perché quando vivi e convivi con patologie come queste, devi fare i conti non solo con il dolore fisico, ma soprattutto con quello emotivo. Ti senti difettosa, meno donna, sola. Lo racconti e spesso non ti credono e il disagio aumenta.
E aumenta il maledetto stigma”. Per questo è necessario dare visibilità a questo male definito “invisibile” e a tutte le persone che ne soffrono, e per questo la Regione Lazio ha riconosciuto vulvodinia, neuropatia del pudendo e fibromialgia come malattie croniche invalidanti. […]

_______________________________

TeleAmbiente
Lazio, la Vulvodinia verso il riconoscimento come malattia cronica invalidante

14 Febbraio 2022 – di Redazione

Vulvodinia, neuropatia del pudendo e fibromialgia potrebbero essere presto inserite nei Lea, livelli essenziali di assistenza. La Regione Lazio ha infatti accolto la proposta della consigliera Marta Bonafoni che mira al riconoscimento di queste malattie croniche invalidanti considerate invisibili perché poco conosciute, sebbene appaiano sempre più diffuse. […]

_______________________________

al femminile
La vulvodinia sarà riconosciuta (finalmente) come malattia invalidante in Lazio

14 Febbraio 2022 – di Bianca Bonafede

La consigliera Marta Bonafoni ha proposto la mozione che vedrà la Regione Lazio pronta a riconoscere la vulvodinia, la neuropatia del pudendo e la fibromialgia come malattie croniche e invalidanti. Difatti, il 10 febbraio è passata la mozione che impegna la giunta e il presidente a garantire un’assistenza adeguata per queste malattie che per anni sono state difficilmente curate e studiate. Inoltre, queste patologie verranno inserite finalmente nei Livelli Essenziali di Assistenza. In questo modo, la vulvodinia smette di essere una patologia silenziosa. […]

_______________________________

Roma Today
La vulvodinia nell’elenco delle malattie croniche: in Regione ok alla mozione

12 Febbraio 2022 – di Redazione

La vulvodinia, la neuropatia del pudendo e la fibromialgia vengano inserite nell’elenco delle malattie croniche e invalidanti, riconosciute nei ‘livelli essenziali di assistenza – LEAì. È questo quello che chiede la mozione presentata dalla consigliera regionale Marta Bonafoni (Lista Civica Zingaretti). […]

_______________________________

la Repubblica Roma
Vulvodinia, Lazio approva la mozione: “Sia riconosciuta come malattia cronica e invalidante”

11 febbraio 2022 – di Valentina Lupia

La Regione Lazio approva all’unanimità una mozione per far riconoscere vulvodinia, neuropatia del pudendo e fibriomialgia come malattie croniche e invalidanti. “Perché oggi sono considerate patologie invisibili”. Proposta da Marta Bonafoni (lista civica Zingaretti), la mozione passata il 10 febbraio impegna la giunta e il presidente a “garantire assistenza adeguata” per queste problematiche serie, da “inserire nei Livelli Essenziali di Assistenza (LEA)”, spiega la consigliera. […]

_______________________________

Gaiaitalia.com Notizie Roma
Bonafoni (Civica Zingaretti) sulle carceri: “L’affettività dei detenuti sia diritto riconosciuto. Bene la mozione”

10 Febbraio 2022 – di Redazione

“È un segnale molto positivo l’approvazione in Consiglio regionale della mozione siglata dalla presidenza del Consiglio, che anch’io ho sottoscritto, sulla presentazione al Parlamento di una proposta di legge relativa alla Tutela delle relazioni affettive e della genitorialità delle persone ristrette”. […]

_______________________________

Roma Today
Non solo bonus psicologo: Zingaretti lancia aiutaMente Giovani, il piano da 10,9 milioni per la salute mentale

9 Febbraio 2022 – di Valerio Valeri

La Regione Lazio si attiva per il supporto psicologico e la prevenzione del disagio psichico tra i giovani, con un investimento di 10,9 milioni di euro provenienti dal Fondo Fse+ 2021-2027. L’11 gennaio il presidente Nicola Zingaretti aveva annunciato uno stanziamento da 2,5 milioni per il voucher, ma adesso il piano è ben più ampio. […]

_______________________________

Askanews
Lazio, Bonafoni (Civica Zingaretti): bene “aiutaMente giovani”

8 Febbraio 2022 – di Redazione

“È un intervento strutturato e integrato senza precedenti quello presentato oggi dal presidente Nicola Zingaretti per prevenire e agire sul disagio psichico dei giovani della Regione Lazio, prima in Italia a rispondere con un provvedimento concreto a una delle tante conseguenze deleterie che la pandemia ha causato alle nostre ragazze e ai nostri ragazzi e alle loro famiglie”. Così in una nota la capogruppo della Lista Civica Zingaretti al Consiglio regionale del Lazio Marta Bonafoni, oggi alla presentazione dell’iniziativa. […]

_______________________________

L’inchiesta
Lazio, Bonafoni: “AiutaMente giovani”, il progetto che non ha precedenti

9 Febbraio 2022 – di Redazione

La capogruppo della Lista Civica Zingaretti al Consiglio regionale del Lazio, Marta Bonafonicommenta il progetto “aiutaMente giovani”, presentato oggi dal presidente Nicola Zingaretti. «È un intervento strutturato e integrato senza precedenti – sottolinea l’esponente regionale – per prevenire e agire sul disagio psichico dei giovani della Regione Lazio, prima in Italia a rispondere con un provvedimento concreto a una delle tante conseguenze deleterie che la pandemia ha causato alle nostre ragazze e ai nostri ragazzi e alle loro famiglie. […]

_______________________________

Il Messaggero di Roma
Il report sulla povertà, in città 20mila invisibili

6 Febbraio 2022 – di C.R.

È stato presentato ieri alla Città dell’Altra Economia il rapporto sui senza dimora della Capitale. «Dalla strada alla casa. Un rapporto sui senza dimora a Roma». Uno studio promosso dall’associazione ‘Nonna Roma’ che ha riunito, tra gli altri, l’assessora alle Politiche sociali Barbara Funari, la presidente della commissione Politiche sociali Nella Converti e la consigliera regionale Marta Bonafoni e gli amministratori municipali. Il rapporto, di oltre 100 pagine, illustra e analizza il fenomeno dei senza dimora. A partire dai dati che mostrano una situazione allarmante. […]

_______________________________

Abitare a Roma
Senza dimora, presentato Rapporto ‘Nonna Roma’

5 Febbraio 2022 – di Redazione

“È un rapporto ricco, importante e innovativo quello presentato stamattina alla Città dell’Altra Economia da Nonna Roma, a bilancio ma soprattutto a rilancio del lavoro che l’associazione svolge con le persone senza dimora di Roma ormai da quasi cinque anni. Duecentomila case vuote e sedicimila senza dimora, il 54% dei quali senza neppure una residenza virtuale. Un sistema già incapace di contare quante sono le persone in emergenza abitativa in città, figuriamoci a dare loro un nome, un volto, una storia, e quindi a predisporre una corretta risposta ai bisogni”. […]

_______________________________

Fanpage
Assunti i lavoratori disabili gravi esclusi a Natale da Wind, Rimicci: “Grande vittoria”

4 Febbraio 2022 – di Natascia Grbic

Sono stati assunti da Wind i quattro lavoratori con disabilità grave che da mesi erano ignorati dall’azienda, nonostante un accordo stipulato con Regione Lazio e Consorzio Sintesi che li vincolava all’assunzione. Finito l’incubo per i quattro, che da ieri possono finalmente tirare un sospiro di sollievo. “È una grande vittoria di Consorzio Sintesi questa”, dichiara Enzo Rimicci, presidente della cooperativa, che sin dall’inizio ha denunciato la vicenda. Dopo mesi di trattativa con la Regione Lazio e con la Wind Tre Spa, il lieto fine, con l’assunzione dei quattro lavoratori. […]

_______________________________

L’inchiesta
Piano da 3,4 miliardi per abbattere lo smog

4 Febbraio 2022 – di Redazione

Incentivi a enti e cittadini per efficientamento energetico di edifici, cambio caldaie, fino trasporto pubblico e mobilità condivisa. Oggi la presentazione da parte del presidente Zingaretti e dell’assessore Lombardi. Bonafoni: «Preoccupante connessione tra Covid e polveri sottili, ma stiamo sulla strada giusta». […]

_______________________________

Ciociaria Oggi
Mattia: «Un passo decisivo»

4 Febbraio 2022 – di Redazione

“Per rispondere alla grande sfida della rivoluzione green la Regione Lazio continua a mettere in campo misure e strumenti concreti. La presentazione del Piano per la qualità dell’aria – finanziato con 3, 4 milioni e presentato oggi dal Presidente Niola Zingaretti e dall’Assessora Roberta Lombardi – sono un ulteriore tassello per garantire ai cittadini e alle cittadine del Lazio una migliore qualità della vita che passa per il diritto a vivere in un ambiente salubre. […]

_______________________________

Askanews
Lazio, bene piano aria pulita

3 Febbraio 2022 – di Redazione

Il piano di investimenti da 3,4 miliardi di euro annunciato oggi dal presidente Zingaretti e dall’assessora Lombardi per migliorare la qualità dell’aria nel territorio del Lazio è la strada giusta per garantire alle cittadine e ai cittadini della nostra Regione un ambiente più salubre e assicurare loro una migliore qualità della vita. […]

_______________________________

Corriere di Viterbo
Donetti: “La competenza primo criterio”

2 Febbraio 2022 – di Daniela Venanzi

Finché esisterà il termine parità di genere, significa che la strada è ancora lunga da fare. Finché le donne dovranno battersi per vedere riconosciute le proprie qualità e competenze al pari degli uomini, le attività di sensibilizzazione rivolte nell’ambito professionale non saranno mai abbastanza. […]

_______________________________

Roma Daily News
Caudo eletto presidente commissione speciale Pnrr

1 Febbraio 2022 – di Redazione

La commissione speciale Pnrr di Roma Capitale, riunitasi stamattina per la prima volta su convocazione della presidente dell’Assemblea capitolina, Svetlana Celli, ha eletto come presidente il capogruppo di Roma Futura in Campidoglio, Giovanni Caudo. […]

_______________________________

L’inchiesta
Sanità Lazio, Bonafoni (Civica Zingaretti): Asl in prima linea su gender equality

31 Gennaio 2022 – di Redazione

“Ottima notizia il primato del Lazio registrato dalla Federazione Italiana delle Aziende Sanitarie. La nostra Regione, infatti, risulta prima in Italia – davanti a Lombardia ed Emilia Romagna – per presenza di direttrici generali di Asl, ben 9 su 19, spesso accompagnate da una guida al femminile anche nelle cariche di direttrice amministrativa e direttrice sanitaria, come a Ostia, Viterbo, Rieti, Frosinone e Latina”. […]

_______________________________

Roma Today
Colleferro diventa capitale europea dello Spazio 2022

30 Gennaio 2022 – di Redazione

Colleferro è diventata capitale europea dello Spazio, è la prima città italiana ad avere questo riconoscimento. La cerimonia di inaugurazione nella mattina di sabato, presso i locali del Teatro comunale Vittorio Veneto, in occasione dell’anniversario del tragico scoppio della fabbrica B.P.D. del 1938. […]

_______________________________

Ciociaria Oggi
Capitale europea dello spazio, Colleferro decolla

30 Gennaio 2022 – di Daniela Pesoli

“Fabbrichiamo futuro”. È lo slogan scelto dal Comune di Colleferro per il riconoscimento di capitale europea dello spazio. Ieri mattina, anniversario dell’esplosione della fabbrica Bpd del 1938, la cerimonia di inaugurazione nel teatro Vittorio Veneto. […]

_______________________________

Askanews
Colleferro, Bonafoni: con capitale europea spazio a sviluppo

29 Gennaio 2022 – di Redazione

“Stamattina ho partecipato alla cerimonia di inaugurazione di Colleferro Capitale europea dello spazio 2022, con l’avvio dell’anno di Presidenza delle Comunità delle Città Ariane (CVA). Un riconoscimento che, per questa città del sud del Lazio, rappresenta un’importante occasione di rinascita che promette crescita e sviluppo in un settore strategico dell’industria italiana ed europea”. […] 

_______________________________

TusciaWeb
“No a politica di sgomberi e repressione, sì al dialogo”

29 Gennaio 2022 – di Redazione

“Oggi il movimento di lotta per la casa torna in piazza. Si tratta dell’ennesima manifestazione a Roma che rivendica il diritto all’abitare, ad avere una vita dignitosa, specie dopo gli anni della crisi e ora del Covid, che hanno divaricato la forbice delle disuguaglianze”. […]

_______________________________

Left
Non si può risparmiare sul benessere psichico

28 Gennaio 2022 – di Marta Bonafoni

All’inizio era il vuoto dell’isolamento in casa, il conteggio delle vittime, i camion militari di Bergamo. Oppure il dramma di un padre ricoverato in terapia intensiva e i figli costretti a stargli lontano, con le telefonate al reparto e il terrore degli aggiornamenti. […]

_______________________________

Roma Daily News
Bonafoni: casa, percorso condiviso con Tor Sapienza bella pagina

26 Gennaio 2022 – di Redazione

“Dopo nove mesi di percorso condiviso, con incontri e momenti di ascolto degli abitanti, gli undici nuclei familiari e i minori ancora presenti nel complesso di case popolari della ‘stecca’ di Tor Sapienza in via Giorgio Morandi sono stati accolti in alloggi temporanei idonei ad ospitarli”. […]

_______________________________

Tua City Mag
Giornata della Memoria rilancia l’impegno a non dimenticare

25 Gennaio 2022 – di Redazione

Il 27 gennaio, Giornata della Memoria, ci porta ogni anno a riflettere su cosa voglia dire e perché sia importante tenere viva la memoria di fatti dolorosi. Un lavoro che andrebbe portato avanti ogni giorno dell’anno. Impegnando le istituzioni e le associazioni in un’opera di informazione e approfondimento costante, rivolta soprattutto alle nuove generazioni. […]

_______________________________

Fanpage
Regione Lazio, Bonafoni: “Per battere le destre serve una sinistra nuova, abbandonando le liturgie”

21 Gennaio 2022 – a cura di Valerio Renzi

Si va chiudendo l’esperienza di dieci anni di Nicola Zingaretti alla Regione Lazio. Una stagione che ha vissuto per intero. Qual è il suo bilancio?
Sono stati dieci anni lunghi, intensi, e di grandissimo lavoro. Abbiamo trovato nel 2013 una regione tecnicamente fallita – lo diceva la Corte dei Conti -, la sanità commissariata e un’incapacità strutturale a spendere i fondi europei. […]

_______________________________

la Repubblica
L’alba violenta di CasaPound, sei agenti feriti durante lo sgombero

21 Gennaio 2022 – di Marina de Ghantuz Cubbe

Scontri, fumogeni, sei agenti della mobile che sono rimasti feriti. All’alba di ieri mattina la Polizia locale e di Stato ha sgomberato il circolo futurista di CasaPound in via degli Orti di Malabarba, in zona Casal Bertone. Presenti decine di tartarughe frecciate che hanno provato a bloccare l’operazione. […]

_______________________________

Agenzia di stampa DIRE
Scontri per lo sgombero di Casapound a Casal Bertone a Roma, feriti 2 agenti

20 Gennaio 2022 – di Redazione

Due agenti della Polizia di Roma Capitale sono rimasti feriti questa mattina negli scontri che si sono originati durante lo sgombero del locale occupato da Casapound a Casal Bertone. L’immobile, di proprietà dell’Inps, era sede del ‘Circolo Futurista’ collegato a Casapound è stato sgomberato questa mattina sulla base di un provvedimento di sequestro emesso dalla Procura di Roma. All’intervento hanno preso parte, oltre alla Polizia di Stato, anche quaranta agenti della Polizia Locale (Gruppi Sicurezza pubblica e Sicurezza sociale e urbana). […]

_______________________________

il Giornale
Gualtieri sgombera circolo Casapound: due poliziotti feriti

20 Gennaio 2022 – di Alessandra Benignetti

È di due poliziotti feriti e un auto della Polizia Locale vandalizzata il bilancio degli scontri di stamattina in via degli Orti di Malabarba, nel quartiere romano di Casal Bertone, dove all’alba, sotto la pioggia battente, è scattato il blitz per sgomberare il “Circolo futurista” di Casapound. A presidiare i locali occupati, infatti, c’erano decine di militanti del movimento di estrema destra che si sono rifiutati di allontanarsi dall’ingresso dello stabile da liberare. A quel punto sono partiti i tafferugli, con cariche e lanci di fumogeni. […]

_______________________________

Affari Italiani
“Via i fascisti da Roma”: Marta Bonafoni, Civica Zingaretti, contro Casapound

20 Gennaio 2022 – di Redazione

“Stamattina Roma si è svegliata con la notizia di due poliziotti feriti negli scontri avvenuti a Casal Bertone durante lo sgombero dei locali occupati da Casapound, usati, in base a quanto emerso, anche come luogo di deposito e stoccaggio di un’attività imprenditoriale”. Così in una nota la capogruppo della Lista Civica Zingaretti al Consiglio regionale del Lazio Marta Bonafoni. […]

_______________________________

L’inchiesta
De Angelis: 110 mln alle aziende del Consorzio unico

20 Gennaio 2022 – A cura di Redazione

«La fiscalità di vantaggio è finalmente una realtà, con benefici importanti nei territori ex Cassa del Mezzogiorno non collocati nelle regioni meridionali. Oltre centodieci milioni di euro (per la precisione 113) in favore delle imprese che ricadono all’interno del Consorzio Industriale del Lazio e stanziati dal Fondo per lo Sviluppo e la Coesione per la programmazione 2021-2027. Parliamo in totale di 136 milioni di euro – perché nello stesso Decreto figura anche il Consorzio Piceno Consind – suddivisi in 48 milioni per il 2021, 43 per il 2022 e 45 per il 2023»: lo ha annunciato oggi Francesco De Angelis, presidente del Consorzio Industriale Unico del Lazio. […]

_______________________________

Fanpage
Approvata una legge per sostenere le botteghe storiche del Lazio: stanziati 2,4 milioni di euro

19 Gennaio 2022 – A cura di Natascia Grbic

Il consiglio regionale del Lazio ha approvato oggi la proposta di legge 267 “Disciplina per la salvaguardia e la valorizzazione delle botteghe e attività storiche”, anche semplicemente detta ‘legge sulle botteghe storiche’. La nuova normativa prevede che i Comuni del Lazio, entro sei mesi, facciano il censimento di queste attività, alle quali saranno riconosciuti l’attestazione di una bottega storica, la qualifica e un logo. […]

_______________________________

Castelli Notizie
Regione Lazio, approvata la proposta di legge sulle Botteghe storiche. Bonafoni: “Ponte tra tradizione e innovazione”

19 Gennaio 2022 – di Redazione

“Con l’approvazione della proposta di legge per la salvaguardia e la valorizzazione delle botteghe storiche la Regione Lazio avvia una nuova stagione per gli esercizi commerciali e artigianali della Capitale e dei moltissimi borghi di cui è ricco il nostro territorio”.  Così in una nota la capogruppo della Lista Civica Zingaretti al Consiglio regionale del Lazio Marta Bonafoni. […]

_______________________________

Italpress
Approvata la legge sulla tutela delle botteghe storiche

19 Gennaio 2022 – di Redazione

Il Consiglio regionale del Lazio, presieduto da Marco Vincenzi, ha approvato con 29 voti favorevoli e 9 astenuti, la proposta di legge denominata “Disciplina per la tutela e la valorizzazione delle botteghe storiche”. Con questa legge la Regione Lazio intende promuovere e tutelare il valore di attività storiche che rappresentano il tessuto culturale del nostro Paese e del nostro territorio. […]

_______________________________

Corriere della Sera
Locanda dei Girasoli, chiude il locale gestito da ragazzi con sindrome di Down: «Aiutateci a ripartire»

19 Gennaio 2022 – di Chiara Amati

«Ce ne andiamo in silenzio, come siamo arrivati». Si congeda così, con un post affidato a Facebook (e un messaggio in segreteria telefonica), lo staff della Locanda dei Girasoli, il ristorante-pizzeria di via dei Sulpici al Quadraro, Roma, gestito da una cooperativa di ragazze e ragazzi affetti da sindrome di Down. Porte sbarrate. Non ci sono più risorse per andare avanti. Il lungo periodo di restrizioni e chiusure, causa pandemia, e la conseguente penuria di clienti non hanno lasciato scampo. […]

_______________________________

Tua City Mag
Cent’anni dopo, un viaggio nella storia per i 100 anni del PCI

19 Gennaio 2022 – di Redazione

Il 21 gennaio 1921 nasceva a Livorno il Partito Comunista d’Italia, poi Partito Comunista Italiano. Per ripercorrere, in occasione di questa ricorrenza cento anni di storia italiana, nell’ultimo giorno dell’anno del centenario del Pci, POP idee in Movimento organizza domani, 20 gennaio, la proiezione del film documentario diretto da Monica Maurer e prodotto dall’Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico (AAMOD) ‘Cent’anni dopo’. […] 

_______________________________

Agenzia Nova
Suppletive: Bonafoni (civica Zingaretti), felice per D’Elia, vince buona politica

17 Gennaio 2022 – di Redazione

“Sono felice e orgogliosa per l’elezione alla Camera dei deputati di Cecilia D’Elia, a cui rivolgo le mie congratulazioni e i miei migliori auguri di buon lavoro”. […]

_______________________________

Il Corriere della Città
Cecilia D’Elia, chi è la vincitrice delle elezioni suppletive di Roma: sostituirà Gualtieri in Parlamento

17 Gennaio 2022 – di Redazione

Cecilia D’Elia ha vinto le suppletive di Roma 2022 superando gli altri quattro candidati in lizza. Ad onore del vero a vincere è stata la maxi astensione considerando che si è recato alle urne soltanto il 10% degli aventi diritto al voto. Già Assessore al Comune di Roma, la D’Elia è passata al PD nel 2018. Nel suo Curriculum anche, tra le altre, il ruolo di Consigliere Provinciale. […]

_______________________________

GreenMe
Locanda dei Girasoli, si riaccendono le speranze per salvare il simbolo dell’inclusione sociale

17 Gennaio 2022 – di Germana Carillo

Aveva inferto un colpo al cuore a tutti la notizia di qualche giorno fa che annunciava la chiusura imminente della Locanda dei Girasoli, il ristorante pizzeria del quartiere del Quadraro a Roma e simbolo di inclusione sociale. Qui, infatti, hanno trovato riscatto moltissimi ragazzi e ragazze con sindrome di Down, ma il locale potrebbe non reggere all’urto di un serie di eventi negativi, non ultima la pandemia. Oggi, però, qualcosa potrebbe nuovamente cambiare. […]

_______________________________

il Caffè di Roma
Per la Locanda dei Girasoli non è detta (ancora) l’ultima parola: domani l’incontro in Regione

16 Gennaio 2022 – di Alberto Salme’

“In questi anni abbiamo creato una famiglia che porta il nome di un fiore splendido che segue sempre il sole”. Così, laconico e malinconico, il post su Facebook di qualche giorno fa sulla pagina della Locanda dei Girasoli. Il ristorante ormai storico di via dei Sulpici al Quadraro, forte di 22 anni di onorato servizio e gestito da una cooperativa di uomini e donne con la sindrome di Down, pare destinato ad una chiusura definitiva, dopo che le istituzioni lo hanno a più riprese aiutato a sopravvivere. Non ci sarebbero più le risorse per andare avanti. […]

_______________________________

Il Messaggero
La Locanda dei Girasoli non chiuderà «Questa realtà sociale va preservata»

15 Gennaio 2022 – di C.R.

IL CASO
Un vertice al fine di dare un futuro alla Locanda dei Girasoli e ai suoi lavoratori. Si terrà il 17 gennaio alle 18 come spiega la Regione Lazio in una nota. I gestori del ristorante-pizzeria di via dei Sulpici, al Quadraro, che da 22 anni danno lavoro a persone con la sindrome di Down, avevano annunciato la chiusura del locale su Facebook martedì scorso. […]

_______________________________

Fanpage
La Locanda dei Girasoli chiude: “Sottovalutati da persone e istituzioni, si poteva fare di più”

14 Gennaio 2022 – a cura di Beatrice Tominic

Lo hanno annunciato con un post sulla loro pagina Facebook: la Locanda dei Girasoli, il ristorante pizzeria situato in via dei Sulpici che dal 1999 offre lavoro a ragazzi con varie disabilità cognitive chiude definitivamente. Lo diceva da tempo Enzo Remicci, presidente del Consorzio Sintesi sotto cui è nata la  Locanda dei Girasoli, che oggi dichiara a Fanpage.it: “Con la pandemia si è scatenata la tempesta perfetta che immaginavo sarebbe capitata un po’ più avanti”. […]

_______________________________

Askanews
Roma, Bonafoni: la ‘Locanda dei Girasoli’ non può chiudere

14 Gennaio 2022 – di Redazione

“È un segnale molto positivo l’impegno della Regione Lazio per salvare la Locanda dei Girasoli, convocata per lunedì 17 gennaio con l’obiettivo di dare continuità a un’esperienza di inclusione sociale e lavorativa per ragazzi e ragazze con sindrome di Down che tanti frutti ha portato in questi 22 anni sul nostro territorio”. Così in una nota la capogruppo della Lista Civica Zingaretti al Consiglio regionale del Lazio Marta Bonafoni, commenta la decisione della regione Lazio. […]

_______________________________

Extra Tv
Covid: i danni psicologici della pandemia

14 Gennaio 2022 – di Redazione

COVID: I danni psicologici della pandemia: Marta Bonafoni, Consigliera Regionale del Lazio (dal minuto 13:00); Mirco Casteller Psicologo, Psicoterapeuta; Francesca Andronico Resp. Network Ord. Regionale Lazio; Camilla Di Pasquasio Dott.ssa in Psicologia e Neuroscienze. […]
_______________________________


Latina Oggi
«Università, rafforziamo il diritto allo studio

14 Gennaio 2022 – di Redazione

Nei giorni scorsi è stato pubblicato il bando di Disco Lazio-Regione Lazio che consentirà agli studenti di avere un contributo fino a 250 euro per far fronte ai costi dei testi d’esame. Possono richiedere il contributo gli studenti Unicas iscritti entro il 18 febbraio 2022 a corsi universitari, di perfezionamento e master per l’anno accademico 2021/2022 con Isee relativo alle prestazioni agevolate per il diritto allo studio universitario per il 2021 non superiore 25.000 euro che abbiano effettuato l’acquisto dei testi tra l’1/10/2021 e il 30/6/2022. […]

_______________________________

Roma Today
Scup, prorogato lo sgombero: “È il primo passo per garantire continuità al progetto”

13 Gennaio 2022 – di Fabio Grilli

E’ stata ottenuta una proroga alla riconsegna dei locali che era prevista per il 14 gennaio. Per altri sessanta giorni Scup, acronimo che sta per “sport e cultura popolare” può continuare a svolgere le proprie attività negli spazi di proprietà di RFI. […]

_______________________________

il manifesto
Scup, sgombero sospeso e via alla trattativa

13 Gennaio 2022 – di Redazione

«Si apre uno spiraglio per salvare il progetto di Scup», affermano gli attivisti dello spazio sociale di via della stazione Tuscolana, a Roma. Lo sgombero previsto per il 14 marzo è stato rimandato di due mesi in seguito a un tavolo tenuto ieri con alcuni rappresentanti istituzionali e dei proprietari dello stabile. […]

_______________________________

Roma Today
Triplicati i fondi per i buoni libro: ecco quando fare domanda e i requisiti necessari

12 Gennaio 2022 – di Redazione

I fondi per l’acquisto di libri di testo universitari e d’esame passano da 300.000 a 1milione di euro. Il bando 2021/2022 recentemente pubblicato sul sito di Lazio Disco è stato accompagnato dall’annuncio del presidente della Regione, Nicola Zingaretti: “Quest’anno nel Lazio triplichiamo i fondi per gli studenti per l’acquisto di testi universitari e di esame”. “In questo modo – ha aggiunto l’ex segretario nazionale del Pd – daremo un aiuto concreto a migliaia di studenti e famiglie. Investiamo sui giovani, costruiamo il futuro”. […]

_______________________________

Avvenire
«Gesto grave, offensivo e inaccettabile»

12 Gennaio 2022 – di Pino Ciociola

Un gesto «grave, offensivo e inaccettabile», con un simbolo «orrendo, inconciliabile con il cristianesimo»: il Vicariato condanna senza mezzi termini quanto accaduto l’altro ieri, mentre la Procura capitolina apre un’inchiesta e il mondo politico s’indigna. […]

_______________________________

Fanpage
Bonus psicologo Regione Lazio, Bonafoni: “Pubblico torni punto di riferimento per la salute mentale”

11 Gennaio 2022 – a cura di Natascia Grbic

Il bonus psicologo richiesto a gran voce soprattutto dai giovani è stato stralciato dal Governo. E mentre su change.org la petizione per istituirlo ha superato le 200mila firme, la Regione Lazio ha deciso di dedicare un fondo di 2,5 milioni di euro all’accesso per le cure mentali e la prevenzione del disagio psichico. “Il tema della salute mentale, già importante di per sé, con l’avvento della pandemia  è diventato cruciale per la gestione della crisi sanitaria, che ha coinvolto i nostri corpi ma ha avuto implicazioni di rilievo anche dal punto di vista della tenuta psicologica delle persone, sia rispetto alla malattia che alle restrizioni che ci hanno stravolto la vita, come dimostrano i dati. I più allarmanti sono sicuramente quelli sui giovani”, spiega a Fanpage.it Marta Bonafoni, capogruppo della Lista civica Zingaretti al Consiglio regionale. […]

_______________________________

Fanpage
La Regione Lazio istituisce il bonus psicologo: “Garantiamo accesso alle cure per la salute mentale”

10 Gennaio 2022 – di Natascia Grbic

“La Regione Lazio istituirà un bonus psicologo per chiunque ne abbia bisogno . Lo ha annunciato il presidente Nicola Zingaretti, spiegando che saranno destinati dalla Regione 2,5 milioni di euro per l’acceso alle cure mentali e la prevenzione del disagio psichico. Si tratta di un provvedimento chiesto a gran voce soprattutto dai più giovani, ma che non è stato inserito tra i vari bonus previsti dal governo”. […]

_______________________________

Il Messaggero
Velletri in lutto, morta Romina Trenta paladina contro la violenza di genere

3 Gennaio 2022 – di Chiara Rai

LA SCOMPARSA
Velletri in lutto per la prematura scomparsa della guerriera contro la violenza di genere, Romina Trenta, 46 anni, assessore al Bilancio e alla Cultura del Comune castellano, eletta consigliere comunale del Pd nel 2008. La donna lascia un figlio, il marito e i suoi cari che l’hanno assistita fino a che un male incurabile l’ha strappata alla vita. […]

_______________________________

Il Messaggero
C’è un primissimo passo alla Regione per salvare la Comunità di Capodarco

31 Dicembre 2021 – di Luigi Jovino

Una prima iniziativa per salvare dal fallimento la cooperativa sociale “Agricoltura Capodarco” a Grottaferrata, che sostiene i disabili da 42 anni […]

_______________________________

il mamilio
Grottaferrata | Bonafoni (Lista Zingaretti): “Bilancio Regione, salviamo Capodarco: presentato Odg”

24 Dicembre 2021 – di Redazione

“Cooperativa Agricoltura Capodarco Grottaferrata deve essere salvata. Per questo ho presentato un ordine del giorno collegato alla legge di stabilità della Regione Lazio che impegna il presidente e la Giunta ad assumere tutte le iniziative e le azioni per garantire la continuità di questa preziosa esperienza, punto di riferimento per l’assistenza socio-sanitaria, la formazione e l’inserimento socio-lavorativo delle persone con fragilità per l’intero comprensorio dei Castelli Romani”. […]

_______________________________

Roma Today
Aree gioco e percorsi ciclopedonali per il parco della Serenissima

22 Dicembre 2021 – di Redazione

Aree gioco per i bambini, per il fitness e lo sport, e ancora aree per i cani, percorsi ciclopedonali e ciclabili, arredi, orti urbani. Sono questi gli interventi che saranno realizzati all’interno del parco della Serenissima, nel V Municipio. A deciderlo è una deliberazione approvata nel pomeriggio di martedì in giunta capitolina. Il documento contiene studi di fattibilità tecnico-economica anche per altre zone di Roma: 15 progetti totali. […] 

_______________________________

Abitare a Roma
Riqualificazione parchi Serenissima e Centocelle, bene i primi passi della nuova Giunta

22 Dicembre 2021 – di Redazione

“Ieri la Giunta capitolina, grazie al lavoro dell’assessora all’Ambiente Sabrina Alfonsi, ha approvato gli studi di fattibilità ed il quadro economico per interventi di riqualificazione all’interno di varie aree verdi ed archeologiche di Roma Capitale, tra cui il Parco archeologico di Centocelle nel Municipio Roma V (3,5 milioni di euro) e il Parco della Serenissima (6 milioni e 366mila euro), al centro del progetto del Parco Lineare di Roma est”. […]
_______________________________

Agenzia di Stampa DIRE
A ‘Communia’ un’assemblea per il futuro di via dei Lucani

16 Dicembre 2021 – di Marco Marchese

“Quale futuro per via dei Lucani?”. È la domanda con cui è stata convocata una grande assemblea pubblica ieri sera a ‘Communia‘, lo spazio autogestito che da otto anni svolge attività di mutuo soccorso nei locali delle ex officine Piaggio di Scalo San Lorenzo, per rivendicare verde e servizi pubblici in un’area che è stata abbandonata per decenni al degrado più totale. Si tratta appunto del quadrante di via dei Lucani, balzato agli onori della cronaca nel 2018 quando, in uno stabile fatiscente, fu ritrovato il corpo senza vita della sedicenne Desirée Mariottini. […]

_______________________________

Comune-info
Welfare e accoglienza in famiglia

16 Dicembre 2021 – di Marta Bonafoni

“In Italia il sistema di accoglienza non funziona. Non da ora, da sempre. Non lo hanno indovinato né i governi di centrosinistra né quelli di destra né “i tecnici”. Tutti ugualmente succubi di una logica emergenziale. Mercoledì 15 dicembre ho assistito all’evento conclusivo del progetto FAMI ‘Dalle Esperienze al Modello: l’accoglienza in famiglia come percorso di integrazione’, promosso da Refugees Welcome Italia”. […]

_______________________________

Ciociaria Oggi
Lazio e futuro a Castello Caetani il movimento POP lancia le idee

14 Dicembre 2021 – di Redazione

«È stata una due giorni di dialogo e confronto, intensa e partecipata, in cui abbiamo messo a valore le esperienze di amministratrici e amministratori comunali e municipali, persone impegnate nel mondo del sindacato e delle cooperative, operatrici e operatori culturali, una bellissima e multiforme comunità che tutti i giorni lavora sul territorio e attorno a POP ha deciso di immaginare il futuro del Lazio». Così la capogruppo della Lista Civica Zingaretti al Consiglio regionale del Lazio e presidente di ‘POP idee in Movimento’ Marta Bonafoni commenta la chiusura della due giorni ‘Molto POP è tempo di rifiorire’ lanciata sabato e domenica dall’associazione al Castello Caetani di Trevi nel Lazio. […]

_______________________________

L’inchiesta
Pop Lazio, la due giorni di Trevi

14 Dicembre 2021 – di Redazione

«È stata una due giorni di dialogo e confronto, intensa e partecipata, in cui abbiamo messo a valore le esperienze di amministratrici e amministratori comunali e municipali, persone impegnate nel mondo del sindacato e delle cooperative, operatrici e operatori culturali, una bellissima e multiforme comunità che tutti i giorni lavora sul territorio e attorno a POP ha deciso di immaginare il futuro del Lazio». […]

_______________________________

TG24.info
Trevi nel Lazio, successo e idee per la due giorni di POP

13 Dicembre 2021 – di Redazione

Marta Bonafoni (Lista Zingaretti): “È stata una due giorni di dialogo e confronto, intensa e partecipata, in cui abbiamo messo a valore le esperienze di amministratrici e amministratori comunali e municipali, persone impegnate nel mondo del sindacato e delle cooperative, operatrici e operatori culturali, una bellissima e multiforme comunità che tutti i giorni lavora sul territorio e attorno a POP ha deciso di immaginare il futuro del Lazio, a partire da ciò che di prezioso è già stato costruito”. […]
_______________________________

Ciociaria Oggi
«Mai più bimbi in carcere con le madri»

10 Dicembre 2021 – di Redazione

«Il consiglio regionale del Lazio ha approvato una nostra mozione che chiede di intervenire presso il Governo affinché i provvedimenti legislativi che consentirebbero ai bambini di non entrare più in carcere insieme alle loro madri, vengano approvati». Lo dicono Alessandro Capriccioli e Marta Bonafoni, capigruppo di +Europa Radicali e Lista Zingaretti.

_______________________________

Casilina News
Idee per costruire il futuro del Lazio: ecco “Molto POP è tempo di rifiorire”

10 Dicembre 2021 – di Redazione

“POP idee in Movimento, l’associazione e rete di esperienze e buone pratiche nata nel gennaio 2020 a Roma, torna a riunirsi in una due giorni di idee e confronti per costruire e rilanciare il futuro del Lazio. Così in una nota la consigliera regionale del Lazio Marta Bonafoni, presidente di POP idee in Movimento”. […]

_______________________________

Roma Today
Rastrellamento del Quadraro, la Regione in prima linea nel ricordo dell’ “Operazione balena”

9 Dicembre 2021 – di Redazione

“l 17 aprile ricorre una delle pagine più buie nella storia della Capitale. E’ il giorno in cui, le truppe di occupazione nazista, catturarono più di 900 persone. Tutte prelevate dal Quadraro, un quartiere che era considerato il fulcro della Resistenza. Per commemorare quella data, ogni anno vengono organizzate iniziative, cerimonie, manifestazioni culturali. La Regione ha deciso di fare la propria parte. Il consiglio regionale ha infatti approvato una mozione che era stata presentata dalla capogruppo Marta Bonafoni. L’atto impegna il presidente Zingaretti e la sua giunta “a sostenere attivamente le iniziative celebrative del rastrellamento del Quadraro promosse dalle associazioni impegnate nella salvaguardia della memoria e le attività di ricerca collegate”. […]

_______________________________

il Caffè di Roma
Rastrellamento del Quadraro, una mozione per non dimenticare le atrocità del 1944

9 Dicembre 2021 – di Redazione

“Sostenere attivamente le iniziative celebrative del rastrellamento del Quadraro, a Roma, del 17 aprile 1944, promosse dalle associazioni impegnate nella salvaguardia della memoria e le attività di ricerca collegate, e promuovere la conoscenza e l’approfondimento – specie verso le nuove generazioni – degli eventi storici del periodo della seconda guerra mondiale. Sono questi gli obiettivi che intende seguire la Regione Lazio, anche grazie alla mozione firmata da Marta Bonafoni, sottoscritta da tutti i capigruppo di maggioranza e approvata oggi in Consiglio regionale”. […]

_______________________________

Reti Solidali
Lazio. La legge sull’invecchiamento attivo chiama il volontariato

8 Dicembre 2021 – di Paola Spinghetti

Intervista con Marta Bonafoni, mentre si passa alla fase attuativa. C’è già una grande mobilitazione sui territori.
“La Regione Lazio ha approvato il 20 ottobre scorso la legge sull’invecchiamento attivo (più esattamente, legge 16/2021, “Disposizioni a tutela della promozione e della valorizzazione dell’invecchiamento attivo”) e di conseguenza stiamo entrando nella fase di applicazione, che implica tra l’altro l’istituzione del Tavolo della Terza età e del Piano operativo, oltre alla realizzazione di una road map per la gestione dei progetti nell’ambito dei Piani di zona”. […]

_______________________________

Ciociaria Oggi
Comunità solidali: soldi a 253 istanze

3 Dicembre 2021 – di Redazione

Contrasto della povertà, sviluppo di un’agricoltura sostenibile, raggiungimento dell’uguaglianza di genere. Questi alcuni degli obiettivi perseguibili mediante il bando ‘Comunità Solidali 2020’, per il quale la Regione Lazio stanzia oltre 10 milioni di euro, andando a finanziare 253 progetti, la cui graduatoria è stata pubblicata oggi. […]

_______________________________


Tua City Mag
A Tor Bella Monaca l’agorà sulle Periferie

3 Dicembre 2021 – di Redazione

Amministratrici e amministratori, comitati, associazioni, cittadine e cittadini del territorio daranno vita all’Agorà democratica organizzata dalle 10 alle 13 a Tor Bella Monaca. Un appuntamento per confrontarsi sul tema ‘Periferie: partecipazione e democrazia contro le diseguaglianze’. Un Municipio, il VI, dove alle ultime amministrative si è registrata un’affluenza del 32,45%, la più bassa della Capitale. E anche “un territorio dove la sconfitta del centro-sinistra è stata più bruciante, nonostante il grande lavoro portato avanti dalla coalizione”. sottolinea la capogruppo della Lista Civica Zingaretti al Consiglio regionale del Lazio e presidente di POP idee in Movimento Marta Bonafoni, che sarà tra i partecipanti del confronto di Tor Bella Monaca. […]

_______________________________

Roma Today
Municipio VI, il centrosinistra (sconfitto) riparte dall’Agorà democratica

3 Dicembre 2021 – di Anna Grazia Concilio

Il Municipio VI è l’unico su Roma dove il centrosinistra ha perso le ultime elezioni amministrative. Ma, al tempo stesso, ha portato in Campidoglio tre consiglieri: Svetlana Celli, presidente del consiglio comunale, Nella Converti presidente della commissione politiche sociali, Mariano Angelucci, presidente della commissione turismo. “Partiamo dal territorio in cui abbiamo subito un’enorme sconfitta per aprire una grande riflessione collettiva con amministratori, i comitati, le associazioni, le parti sociali, le cittadine e i cittadini del territorio” ha commentato Andrea Russo, Giovani Democratici del Lazio. […]

_______________________________

Roma Today
Terzo Settore, oltre 10 milioni di euro per progetti sociali: 243 le associazioni ammesse

2 Dicembre 2021 – di Valerio Valeri

Sono 253 i progetti che beneficeranno di un finanziamento di oltre 10 milioni di euro da parte della Regione Lazio nell’ambito del bando Comunità Solidali 2020. La graduatoria, pubblicata il 29 novembre, incluse cooperative, associazioni e comitati che operano nell’ambito del Terzo Settore e hanno come scopi il contrasto alla povertà, lo sviluppo di un’agricoltura sostenibile e il raggiungimento dell’uguaglianza di genere, ma anche attività dedicate agli anziani e ai disabili. […]

_______________________________

Latina Oggi
Sociale, Bonafoni: al via una nuova fase con la legge sull’invecchiamento attivo

27 Novembre 2021 – di Redazione

«Ho avuto il piacere di partecipare all’incontro pubblico organizzato dallo Spi Cgil Roma e Lazio ‘Gli anziani una risorsa per tutti’, per discutere del percorso della legge regionale sull’invecchiamento attivo approvata dall’unanimità del Consiglio regionale del Lazio lo scorso 20 ottobre». A dirlo la capogruppo della Lista Civica Zingaretti al Consiglio regionale del Lazio Marta Bonafoni, prima firmataria della legge sull’invecchiamento attivo 16/2021. […]

_______________________________

Agenzia di Stampa DIRE
Donne, a Roma decine di migliaia in piazza per la manifestazione di ‘Non una di meno’

27 Novembre 2021 – di Emiliano Pretto

È partita da piazza della Repubblica la manifestazione femminista organizzata dalla rete ‘Non una di meno’ per rilanciare i temi dei diritti di genere. In strada sono presenti alcune migliaia di persone, nella stragrande maggioranza donne: moltissime giovani, tante con indosso abiti, bandane o bandiere fucsia, il colore del Movimento. “Dopo due anni di pandemia- ha spiegato Serena, una delle portavoci di ‘Non una di meno’- torniamo in piazza al grido ‘Ci vogliamo vive’, uno slogan che sintetizza bene le condizioni aggravate dalla pandemia, durante la quale le donne hanno vissuto una grade crisi economica e sociale. La pandemia ha aggravato ulteriormente anche le condizioni di violenza, sia in casa che sul lavoro. I dati sono chiari. Per questo abbiamo ritenuto necessario riprenderci lo spazio pubblico e tornare in strada. E lo faremo con azioni performative durante il percorso”. […]

_______________________________

Roma Today
Legge regionale sull’invecchiamento attivo, via alla seconda fase: “Ora un tavolo sulla Terza Età”

26 Novembre 2021 – di Valerio Valeri

Dopo l’approvazione all’unanimità della legge regionale sull’invecchiamento attivo del 20 ottobre, inizia ora una seconda fase: l’istituzione del Tavolo della Terza Età e del Piano operativo “e la proposta di realizzare una road map per la gestione operativa dei progetti sui territori nell’ambito dei piani di zona, attraverso la co-programmazione e la co-progettazione” fa sapere in una nota Marta Bonafoni, consigliera regionale della lista Civica Zingaretti, prima firmataria della legge. […]

_______________________________

il Caffe.tv dei Castelli Romani
Violenza contro le donne. Bonafoni: “Regione Lazio impegnata nella prevenzione”

26 Novembre – di Redazione

In occasione del 25 novembre, Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, la capogruppo della Lista Civica Zingaretti al Consiglio regionale del Lazio Marta Bonafoni ha voluto parlare di prevenzione e contrasto.
“Il programma di prevenzione e contrasto alla violenza di genere’ della Regione Lazio presentato oggi rappresenta il frutto di un lungo e costante lavoro condotto in questi nove anni da Giunta e Consiglio ‘Dalla parte delle donne’, per rispondere a un fenomeno strutturale che rappresenta uno dei più gravi crimini contro la loro libertà e autodeterminazione, oltre che una violazione dei diritti umani”. […]

_______________________________

Agenzia di Stampa DIRE
Alla Casa delle donne di Roma l’evento “Una nessuna centomila”

25 Novembre 2021 – di Marco Marchese

“Noi donne ci sentiamo responsabili di tutto, condividiamo un sentire comune. Siamo una nessuna e centomila perché sappiamo che chiunque di noi, potenzialmente, potrebbe diventare vittima di violenza. Ma noi donne abbiamo molte vite, siamo nate per rinascere, per non arrenderci mai”. Con queste parole Teresa Dattilo, psicoterapeuta e presidente dell’associazione ‘Donna e Politiche Familiari’, ha aperto ieri sera l’incontro ‘Una nessuna centomila: nate per rinascere’, organizzato alla Casa Internazionale delle Donne a Roma, in occasione della Giornata per l’eliminazione della violenza contro le donne. […]

_______________________________

Zai.net
Intervista a Marta Bonafoni – Consigliera Regionale del Lazio | Laboradio

25 Novembre 2021 – di ZaiTime

In occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne abbiamo intervistato la consigliera regionale del Lazio, Marta Bonafoni. Ai microfoni di Zai Time Riccardo Cotumaccio e il nostro giovane reporter Raffaele Caliò. […]

_______________________________

dinamo Press
Risposta di massa a difesa di Esc: oltre 300 in assemblea

25 Novembre – di Redazione

Non capita spesso che oltre 300 persone si diano appuntamento per un’assemblea. Soprattutto in tempi di pandemia. È successo questo pomeriggio al 159 di via dei Volsci, nel quartiere romano di San Lorenzo. La ragione: rispondere, in massa, al nuovo attacco subito dall’atelier autogestito Esc. Una sentenza che rischia di cancellare 17 anni di autogestione e conflitto e condanna attiviste e attivisti, alcuni anche a titolo personale, a pagare oltre 230mila euro. […] 

_______________________________

Agenzia di Stampa DIRE
“Esc Atelier non deve chiudere”: Roma risponde in massa

25 Novembre 2021 – di Marco Marchese

“Pensiamo che la difesa di Esc oggi sia la difesa di un’idea di città, della città solidale e mutualistica che abbiamo visto in primo piano durante la pandemia, che è stata infrastruttura della rete diffusa nella città, che ha sostenuto l’emergenza economica e sociale indotta dalla pandemia con la distribuzione dei pacchi alimentari, ma anche con il supporto per l’accesso al welfare e ai sussidi”. […]

_______________________________

il manifesto
Missione negli spazi, l’amministrazione di Gualtieri è alla prova

25 Novembre 2021 – di Giuliano Santoro

Ci vuole la prospettiva di genere di Rachele Damiani, psicologa e attivista della casa delle donne autogestita Lucha y Siesta, per spiegare la fatica di Sisifo di fronte alla quale si trova lo spazio sociale Esc, nel quartiere romano di San Lorenzo, di fronte alla sentenza del tribunale civile che ha condannato chi lo gestisce a pagare quasi 300 mila euro di arretrati, equiparando il canone che deve versare al Comune di Roma a quello di un qualsiasi posto commerciale. Questa, spiega Damiani all’assemblea che Esc ha convocato, è la condizione tipica delle donne: dover giustificare e dimostrare ogni giorno. […] 

_______________________________

Adnkronos
Violenza su donne, Bonafoni (Lazio): ‘Impegno istituzioni dev’essere moltiplicato’

25 Novembre 2021 – di Redazione

“Dall’inizio dell’anno sono state uccise 109 donne, significa che l’impegno quotidiano delle istituzioni non solo conta ma dev’essere moltiplicato. Nel Consiglio regionale, ormai da 10 anni, proviamo a moltiplicare quest’impegno. Lo abbiamo fatto con una legge del 2014 e lo facciamo quotidianamente rispondendo a 2 delle P della Convenzione di Istanbul: Protezione da una parte, ma prevenzione con la scuola e con i giovani e credo che su questo dobbiamo fare molto di più”. Lo ha detto Marta Bonafoni, capogruppo della Lista Civica Zingaretti al Consiglio regionale del Lazio, a margine dell’evento organizzato presso la sede del Consiglio Regionale del Lazio in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne. […]

_______________________________

Roma Daily News
Bonafoni: modello virtuoso con fondi a ricercatori Lazio

23 Novembre 2021 – di Redazione

“Con il raddoppio degli investimenti alla ricerca, che nella programmazione 2021-2027 passeranno da 180 a 420 milioni di euro, la Regione Lazio lancia un segnale inequivocabile sulla strada intrapresa per rimettere le giovani generazioni al centro del futuro modello di sviluppo che sarà disegnato a partire dal Pnrr”. […]

_______________________________

Roma Today
Dopo le elezioni è tempo di riorganizzarsi: la sinistra extra-Pd pensa al futuro in ordine sparso

23 Novembre 2021 – di Valerio Valeri

C’è chi ha ripreso il cammino verso l’assemblea costituente, chi crea nuove piattaforme politiche, chi rafforza i rapporti diplomatici con il Pd regionale, chi è un po’ agitato per le prime mosse della nuova giunta capitolina in tema di rifiuti. La galassia della sinistra romana, dopo le concitate amministrative di ottobre mantiene la sua eterogeneità anche nel modo di reagire ai risultati. […]

_______________________________

Il Caffè.tv dai Castelli Romani
Anche Frascati dalla parte delle donne: una settimana di incontri e spettacoli

22 Novembre 2021 – di Redazione

Anche Frascati partecipa alla Giornata contro la violenza sulle donne con una settimana di eventi dedicati a sensibilizzare i cittadini contro la violenza sulle donne, voluta dalla Sindaca Francesca Sbardella e dalla Consigliera delegata alle Pari Opportunità Paola Gizzi. Si inizia oggi lunedì 22 novembre 2021 alle ore 17 nella Sala Consiliare Falcone Borsellino di Palazzo Marconi con un contributo storico scientifico. […]

_______________________________

Agenzia Nova
Bonafoni: da Moody’s conferma su enorme lavoro Zingaretti

21 Novembre 2021 – di Redazione

“La promozione del rating della Regione Lazio da Ba2 a Ba1 da parte dell’agenzia Moody’s “è un’ottima notizia, che testimonia l’enorme lavoro portato avanti negli ultimi nove anni per scongiurare il default e rimettere in sesto i conti pubblici”. Lo dichiara in una nota la consigliera della lista civica Zingaretti al consiglio regionale del Lazio Marta Bonafoni. […]

_______________________________

Domani
La nomina di Zingaretti è una mano tesa a Calenda

11 Novembre 2021 – di Daniela Preziosi

Non è una nomina come le altre quella del nuovo capo di gabinetto alla regione Lazio approvata dalla giunta lo scorso martedì. Andrea Napoletano sostituisce Albino Ruberti, che si è trasferito al Campidoglio a ricoprire la stessa funzione per il neosindaco Roberto Gualtieri. Napoletano è stato voluto dal presidente Nicola Zingaretti, che lo ha scelto fra le figure già interne all’amministrazione. […]

_______________________________

la Repubblica
Da Gianotti a Cartabia, l’idea di una donna al Quirinale. Si moltiplicano le petizioni

11 Novembre 2021 – di Giovanna Casadio

Non se ne erano mai viste tante: le petizioni per una donna al Quirinale d’improvviso si stanno moltiplicando. Inviate ai presidenti delle Camere e ai capigruppo delle forze politiche, discusse fra i dirigenti d’azienda o semplicemente in un tam tam via social le donne vogliono le donne. Petizioni con o senza nome indicati per il Colle. […]

_______________________________

Roma Today
Emergenza pini: “Agire con urgenza, valutiamo protocolli e task force contro la cocciniglia”

11 Novembre 2021 – di Valerio Valeri

“Azioni immediate per contrastare il diffondersi della toumeyella parvicornis, parassita letale dei pini volgarmente chiamato “cocciniglia”. E’ quanto chiede Marta Bonafoni, capogruppo della Civica Zingaretti alla Pisana, a margine dell’audizione di oggi, giovedì 11 novembre, chiesta proprio dalla consigliera alla Commissione Ambiente del consiglio regionale “per fare il punto sulla diffusione del parassita e sugli interventi messi in campo finora”. […]

_______________________________

Ciociaria Oggi
La Certosa riapre al pubblico

9 Novembre 2021 – di Pietro Antonucci

La certosa di Trisulti ha riaperto le sue porte al pubblico. Lo ha fatto ieri mattina, quando si è tenuta la conferenza stampa per inaugurare il nuovo corso firmato Mibact, Regione Lazio e Lazio-Crea dopo la tormentata gestione Dhi; lo farà dalle ore 10 di oggi, quando visitatori e fedeli potranno tornare a frequentare l’ambiente religioso. Un vero e proprio giorno di festa per la certosa, quello di ieri, disturbato in parte da una pioggerella continua, ma che nulla ha tolto ad un’atmosfera fatta di propositi e proposte, idee e possibilità. Un clima improntato alla ripresa, come hanno voluto rimarcare le autorità presenti alla conferenza stampa. […]

_______________________________

Roma Today
Chi è Andrea Napoletano, il nuovo capo di gabinetto della giunta Zingaretti in regione

9 Novembre – di Redazione

Andrea Napoletano è il nuovo Capo di Gabinetto della Regione Lazio. La Giunta regionale ha approvato la sua nomina, su proposta del Presidente Zingaretti. L’ex Direttore Generale di Ater è stato anche consigliere economico del Viceministro dello sviluppo economico, e Vicepresidente della World Association of Investment Promotion Agencies (Waipa). Dal 2013 al 2016 è stato invece Direttore del Dipartimento attrazione investimenti esteri dell’ICE, Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane. […]

_______________________________

Collettiva
Invecchiamento attivo, anche il Lazio ha la sua legge

9 Novembre – di Paolo Andruccioli

Dopo anni di battaglie dei sindacati confederali, dei pensionati e della società civile, finalmente anche il Lazio si è dotato di un provvedimento specifico per la salute e la qualità della vita delle persone anziane. Viene istituita anche una Giornata dell’invecchiamento attivo da celebrare il 22 aprile di ogni anno, in occasione della nascita di Rita Levi Montalcini. Ma che effetti pratici determineranno le nuove norme? Lo abbiamo chiesto a Marta Bonafoni, capogruppo della Lista Civica Zingaretti al Consiglio regionale del Lazio e prima firmataria della proposta di legge, e ad Alessandra Romano, segretaria generale dello Spi di Roma e Lazio. […]

_______________________________

TG24.info
Collepardo- Certosa di Trisulti, le dichiarazioni delle Autorità 

8 Novembre 2021 – di Redazione

Tante le autorità presenti all’inaugurazione del nuovo corso della Certosa. Tra gli altri hanno espresso il loro entusiasmo i consiglieri regionali Buschini, Battisti,  Bonafoni e Marcelli. […]

_______________________________

Roma Daily News
Ddl Zan, Bonafoni: oggi a manifestazione per diritti

28 Ottobre 2021 – di Redazione

“All’indomani di una bruttissima pagina per il Parlamento italiano, che ha affossato il ddl Zan con la ‘tagliola’, oggi sarò in via di San Giovanni in Laterano a Roma per manifestare insieme a chi ha a cuore i diritti di tutte e tutti e si batte da anni ogni giorno per il loro pieno riconoscimento”. […]

_______________________________


Ciociaria Oggi
Violenza sulle donne: la Regione rifinanzia il fondo di contrasto del fenomeno

27 Ottobre 2021 – di Redazione

“Ancora una volta la Regione Lazio rinnova il suo impegno a favore delle donne rifinanziando il Fondo per il contrasto alla violenza di genere e per la promozione delle pari opportunità. Bene il raddoppio delle risorse, quest’anno 1 milione e 875mila euro, che andranno ad affiancare e sostenere le attività di chi ogni giorno dalla prima linea combatte questa piaga, dai centri antiviolenza, alle case rifugio, ai progetti di sensibilizzazione e di educazione rivolti alle giovani generazioni”. […]

_______________________________

Tag24 by Unicusano
Approvata la legge sull’invecchiamento attivo: svolta della Regione Lazio

27 Ottobre 2021 – di Redazione

E’ stata varata qualche giorno fa dalla Regione Lazio una legge innovativa che riguarda le persone anziane: la legge sull’invecchiamento attivo. In cosa consiste questa legge ce lo ha spiegato la Consigliera della Regione Lazio, l’On. Marta Bonafoni, prima firmataria di questa interessante riforma a Un Giorno Da Ascoltare su Radio Cusano. Il provvedimento stanzia risorse pari a 1,8 milioni per il riconoscimento e la valorizzazione della persona anziana, ossia il cittadino con età superiore ai sessant’anni, promuovendone il ruolo nella comunità e incentivando la sua partecipazione attiva alla vita sociale e, a tale scopo, viene istituito un piano operativo contenente le linee guida necessarie per assicurare l’attuazione della presente norma. […]

_______________________________

L’Espresso
I cento anni dalla nascita di Antonio Cederna, il giornalista che difendeva l’ambiente

26 Ottobre 2021 – di Marta Bonafoni

Era il 1953 quando Antonio Cederna salì su un autobus che dal centro di Roma lo avrebbe portato per la prima volta lungo l’Appia Antica. Nei palazzi della politica si era sparsa voce che sull’antica strada simbolo di Roma in tutto il mondo fosse cominciata una colossale lottizzazione, così Cederna – allora cronista del Mondo – volle andare a verificare in prima persona. Salì su un mezzo che dal centro storico lo portò fino al Mausoleo di Cecilia Metella e si trovò di fronte l’impensabile: ville con piscina, pergolati, case dalle strane forme, sorgevano a decine come un tutt’uno con i muri dell’Antica Roma; per accedervi disinvolte gettate di cemento erano state sparse sopra la pavimentazione di basalto con una leggerezza pari alla vita che dietro ai quei cancelli conducevano attori, produttori, diplomatici e anche parlamentari. […]

_______________________________

Ciociaria Oggi
«Gli anziani guardano con più fiducia al futuro»

22 Ottobre 2021 – di Redazione

«Le persone anziane della Regione Lazio possono guardare con più fiducia al futuro. Oggi pomeriggio il Consiglio regionale del Lazio ha approvato all’unanimità la legge regionale n. 232 concernente le ‘Disposizioni a tutela della promozione e della valorizzazione dell’invecchiamento attivo’. Con questa legge, sottoscritta da tutte le forze politiche e di cui sono prima firmataria, il Lazio si pone tra le regioni che per prime si sono occupate del tema in Italia, nel quadro di riferimento delineato in materia dall’Oms e dall’Ue per la promozione di politiche di prevenzione per un invecchiamento attivo e in buona salute». Così Marta Bonafoni, capogruppo della Lista Civica Zingaretti. […]
_______________________________


Agenzia di Stampa Dire
Bonafoni: “Legge della Regione Lazio sull’invecchiamento attivo è immaginare un’altra società”

22 Ottobre 2021 – di Chiara Organtini

“Immaginare un altro tipo di società, questo significa fare una legge sull’invecchiamento attivo, significa uscire da un angolo e non pensare la marginalità solo circoscritta alle persone anziane o ai cittadini con difficoltà economiche. E significa, ancora, raccogliere davvero la lezione della pandemia, affinché non resti solo un titolo di giornale, ma sia traccia nella nostra memoria e si traduca in azione.” […]
_______________________________


Roma Today
Parco di Tor Fiscale, al lavoro per ripristinare il sentiero ciclopedonale: “Qui passerà l’Asse degli Acquedotti”

22 Ottobre 2021 – di Fabio Grilli

Una giornata per riportare l’attenzione sull’Asse degli Acquedotti riqualificando un sentiero ciclopedonale. E’ questo l’obiettivo che si sono prefissate le associazioni ed i comitati che hanno deciso di prendere parte alla mobilitazione di domenica 24 ottobre. Alle ore 10, realtà come riqualificare un sentiero ciclopedonale e Domenica 24 ottobre una quindicina di associazioni e comitati si è data appuntamento al parco di Tor Fiscale. E’ lì che passa infatti un piccolo ma prezioso sentiero sterrato. L’unico che consenta il passaggio da quel polmone verde al parco degli Acquedotti. […]

_______________________________

TeleAmbiente
Mobilitazione per l’Asse degli Acquedotti, cittadini e associazioni richiedono la realizzazione di questo tracciato

22 Ottobre 2021 – di Redazione

L’Asse degli Acquedotti è un percorso ciclo-pedonale che consentirebbe di collegare il centro di Roma con il Settimo Municipio, sfruttando i meravigliosi parchi: Caffarella, Tor Fiscale e Acquedotti.In occasione dei 100 anni dalla nascita di Antonio Cederna, domenica 24 Ottobre dalle ore 10 ci sarà una grande mobilitazione cittadina per chiedere con forza la realizzazione di questo tracciato. Sarà anche l’occasione per “riappropriarci di questo percorso e, chi vorrà, potrà aiutarci a pulire e risistemare il tratto che dal Parco degli Acquedotti arriva fino a Tor Fiscali”. […]
_______________________________

Latina Oggi
Invecchiamento attivo, approvata la legge

21 Ottobre – di Redazione

Ieri il Consiglio regionale del Lazio ha approvato all’unanimità la legge regionale n. 232 concernente le ‘Disposizioni a tutela della promozione e della valorizzazione dell’invecchiamento attivo’. «Con questa legge, sottoscritta da tutte le forze politiche e di cui sono prima firmataria – spiega la capogruppo della Lista Civica Zingaretti al Consiglio regionale del Lazio Marta Bonafoni – il Lazio si pone tra le regioni che per prime si sono occupate del tema in Italia, nel quadro di riferimento delineato in materia dall’Oms e dall’Ue per la promozione di politiche di prevenzione per un invecchiamento attivo e in buona salute». […]

_______________________________

Roma Today
Terza età, la Regione approva una legge per l’invecchiamento attivo: 1 milione e 350mila euro di investimento

21 Ottobre 2021 – di Redazione

Il consiglio regionale del Lazio ieri, mercoledì 20 ottobre, ha approvato una legge (la numero 232) che ha come obiettivo la valorizzazione e la promozione del ruolo della persona anziana con lo scopo di “favorire la costruzione di percorsi di autonomia e benessere nei vari contesti della vita quotidiana, superando la logica assistenzialistica schiacciata sui servizi, ancora prevalente’. Ad annunciarlo è la consigliera della Civica Zingaretti, Marta Bonafoni, prima firmataria della legge sottoscritta da tutte le forze politiche”. […]

_______________________________

Askanews
Consiglio Lazio, Bonafoni: bene legge su invecchiamento attivo

20 Ottobre 2021 – di Redazione

Da oggi le persone anziane della Regione Lazio possono guardare con più fiducia al futuro. Lo spiega una nota di Marta Bonafoni, capogruppo della Lista Civica Zingaretti al Consiglio regionale del Lazio Marta Bonafoni. Oggi pomeriggio infatti il Consiglio regionale del Lazio ha approvato all’unanimità la legge regionale n. 232 concernente le ‘Disposizioni a tutela della promozione e della valorizzazione dell’invecchiamento attivo’. […]

_______________________________

Latina Today
Coletta, continua la festa in piazza del Quadrato con Bonafoni e D’Amato: “Protagonisti di un’impresa epica”

19 Ottobre 2021 – di Laura Pesino

E’ proseguita fino a sera la festa per Damiano Coletta, tornato sindaco di Latina dopo il ballottaggio del 17 e 18 ottobre, con il 54,90% dei voti, superando la sfida con il centrodestra unito e con il candidato Vincenzo Zaccheo. Dopo i festeggiamenti spontanei in piazza del Popolo, sotto il Comune, appena terminate le operazioni di scrutinio, in moltissimi si sono radunati ieri sera in piazza del Quadrato, dove Coletta è stato accompagnato dall’assessore alla Sanità del Lazio Alessio D’Amato, arrivato a Latina per complimentarsi di persona per la vittoria, insieme alla consigliera regionale Marta Bonafoni. […]

_______________________________

Il Messaggero di Latina
Il candidato del centrosinistra «Priorità al contrasto sulla violenza di genere»

16 Ottobre 2021 – di D. Ron.

Chiusura campagna elettorale tra tematiche sociosanitarie per il candidato sindaco Valentino Mantini. Dopo l’incontro con l’assessore regionale D’Amato, ieri mattina, Marta Bonafoni, consigliera della Regione Lazio, dove è capogruppo della Lista Civica Zingaretti, ha fatto visita al candidato sindaco del centro sinistra. Domenica e lunedì la città torna alle urne, per il ballottaggio in cui gli elettori sono chiamati a scegliere tra il candidato sindaco Mantini e il suo competitor espressione di un ‘ritrovato’ centro destra. […]

_______________________________

L’inchiesta
Cisterna di Latina al ballottaggio, Bonafoni (Pop): con Mantini ad un passo dal cambiamento

15 Ottobre 2021 – di Redazione

“Nell’ultima giornata di questa breve e intensa campagna elettorale per le amministrative d’autunno, sono stata a Cisterna di Latina a portare il mio sostegno al candidato sindaco del centro-sinistra Valentino Mantini, in volata per trasformare il vantaggio sul suo avversario in vittoria al ballottaggio di domenica e lunedì. Dalla messa a sistema di un progetto di valorizzazione culturale e turistica del territorio attraverso collaborazioni con le associazioni e le università, alla creazione di una Casa della Comunità per rafforzare la rete territoriale di assistenza sanitaria e socio-sanitaria attraverso le risorse del Pnrr, fino alla realizzazione di una città verde, sono tanti i punti avanzati di un programma che promette a Cisterna di voltare pagina dopo oltre due decenni di amministrazioni di centro-destra”. […]

_______________________________

Latina Oggi
Bonafoni: bene i valori antifascisti nello Statuto della Regione

11 Ottobre 2021 – di Redazione

«Bene la decisione del presidente Nicola Zingaretti di proporre l’introduzione dei valori antifascisti nello Statuto della Regione Lazio, una modifica sacrosanta che permetterà di richiamare uno dei pilastri fondanti della nostra Repubblica a partire dalla Costituzione». Così in una nota la capogruppo della Lista Civica Zingaretti al Consiglio regionale del Lazio Marta Bonafoni. […]

_______________________________

Caffè di Roma
Contesa sulla Casa delle Donne al Parco del Pineto

7 Ottobre 2021 – di Luisa Monforte

A ovest di Roma, al confine tra i Municipi XIII e XIV, c’è una contesa che potrebbe far discutere nei prossimi mesi. Nelle ultime settimane ha iniziato a circolare l’ipotesi di spostare il progetto inerente alla realizzazione di una Casa delle donne dal Parco del Pineto a un’altra location: la vecchia sede dei servizi sociali di via Adriano I. […]

_______________________________


Roma Today
Maxi discarica nell’ex Casilino 900, il caso arriva in Procura: l’esposto dei residenti di Centocelle

30 Settembre 2021 – di Barbara Polidori

Parco Archeologico di Centocelle, tempo scaduto per le istituzioni della città per fare chiarezza sullo stato ambientale dell’area dell’ex Casilino 900, dove sei mesi fa è stata trova una maxi discarica sommersa dalla vegetazione.Da marzo 2021 a oggi, in sei mesi nessuno degli enti preposti ha fornito risposte e spiegato come salvare l’area, ora i cittadini e il comitato PAC Libero hanno deciso perciò di rivolgersi alla Procura per avere la chiarezza necessaria per riappropiarsi del parco. […]
_______________________________

Comune Info
La città che sa curare

30 Settembre 2021 – di Marta Bonafoni

La scrittrice indiana Arundhaty Roy riflettendo intorno alla pandemia che ha investito pesantemente anche il suo Paese ha scritto: “Il virus è un gateway, una porta, tra un mondo e il prossimo. Possiamo oltrepassarla portandoci addosso le carcasse di prima, oppure possiamo camminare con leggerezza, con poco bagaglio, pronti a immaginare un altro mondo”. Tra le carcasse da non trasportare dall’altra parte della pandemia Roy cita anche “i cieli affumicati”, le metropoli inquinate che hanno permesso al virus prima di attecchire, quindi di propagarsi col suo carico di morte”. […]

_______________________________

Roma Daily News
Angi incontra: intervista esclusiva alla consigliera della Regione Lazio Marta Bonafoni per il rilancio di Roma Capitale

30 Settembre 2021 – di Redazione

G.F. : Come prima domanda vorremmo analizzare, facendo un bilancio dalla sua elezione ad oggi, appunto come consigliera alla Regione Lazio, quali sono i più importanti risultati raggiunti e quali sono ora i progetti da realizzare?

M.B.: Dunque, traccio un filo rosso che va dalla scorsa legislatura a questa che ha ancora un anno di tempo per concludersi. Allora io, come prima azione da consigliera regionale, fui la relatrice di maggioranza di una legge sulla prevenzione e il contrasto alla violenza di genere, che è in qualche maniera la traccia del mio lavoro: le politiche di genere, le pari opportunità, lo sguardo sulla redistribuzione delle opportunità fra uomini e donne. […]

_______________________________

Sannio Portale
Cultura, Bonafoni (Roma Futura): “Con Dire Fare Cambiare aps per restituire spazi abbandonati alla città”

29 Settembre 2021 da Tusciatimes.eu

“Ancora una denuncia sulla difficoltà di restituire gli spazi cittadini chiusi e abbandonati a chi ogni giorno tiene viva la cultura a Roma. Stavolta viene da Dire Fare Cambiare Aps, che, come altre associazioni e organizzazioni impegnate nel panorama culturale della Capitale, è bloccata nell’iter di assegnazione di uno di questi spazi a causa di una politica che sembra volta a disincentivare i richiedenti. Per questo voglio sostenere il loro appello e le loro richieste”. […]

_______________________________

L’in-esistente
Marta Bonafoni. «L’Istituzione ha il dovere di risolvere i problemi delle periferie valorizzando però le persone, le loro energie, radici e identità»

24 Settembre 2021 – di Chiara Formica

Convinti che le periferie siano scorci d’umanità nei quali ci si debba affacciare, forse anche sporgere, per comprenderne la potenza sociale e la postura antropologica, abbiamo voluto incontrare persone che, ognuna per ragioni e percorsi differenti, potessero restituirci con voce chiara quello che il più delle volte rimane un brusio sfocato e mal pensato. Marta Bonafoni, consigliera della Regione Lazio, capogruppo della Lista Civica Zingaretti e tra i promotori della lista civica femminista, egualitaria, ecologista a sostegno del candidato sindaco del centrosinistra Roberto Gualtieri Roma Futura, ha scelto di raccontarci il quadrante Prenestino, dove emergono le «contraddizioni più forti e dolorose di Roma e al tempo stesso una potenza immaginifica pazzesca». […]

_______________________________

Roma Today
Elezioni Roma, Barca ora “tifa” Roma Futura: lontani i tempi di Mappa il Pd e del “repulisti” dei circoli

24 Settembre 2021 – di Valerio Valeri

Dalla riorganizzazione dei circoli territoriali del Pd romano a una mano sulla spalla di Giovanni Caudo per lanciarlo verso la corsa all’assemblea capitolina con la sua Roma Futura: Fabrizio Barca, economista, Ministro della Coesione Territoriale durante il Governo Monti dal 2011 al 2013, archivia definitivamente l’esperienza del 2015 al fianco dell’allora commissario democratico Matteo Orfini, per abbracciare gli ideali “femministi, ecologisti, egualitari” del progetto elettorale a sostegno di Roberto Gualtieri. […]

_______________________________

Roma Daily News
Bonafoni: Corte Conti, parifica sfida vinta che si rinnova

21 Settembre 2021 – di Redazione

“Nove risultati di parifica positivi su nove sono un risultato straordinario di cui non possiamo che andare fieri. Il giudizio dato oggi dalla Corte dei Conti sul bilancio della Regione Lazio a guida Nicola Zingaretti ci consegna allo stesso tempo una soddisfazione e una responsabilità. Siamo soddisfatti e fieri, perché la parifica arriva sottolineando anche la gestione virtuosa avuta dal Lazio sotto pandemia”. […]

_______________________________

AgenParl
Memoria e futuro della salute in città, domani Irene Ranaldi presenta il suo libro con l’assessore alla Sanità Alessio D’Amato

20 Settembre 2021 – di Redazione

Dall’antichità a oggi il tema della salute individuale e collettiva si interseca con l’evoluzione e la storia dei luoghi di cura. Determinanti, per la loro dislocazione e integrazione nel tessuto urbano, le caratteristiche delle malattie affrontate nei secoli dalle società in spazi che, in virtù della loro essenziale funzione, hanno modellato pezzi di città. Una geografia delle strutture di cura che nell’ultimo anno e mezzo è stata sconvolta dalla pandemia Covid-19, in cui gli ospedali, le Rsa, gli hub vaccinali e le case stesse, sono diventati giganteschi palcoscenici diffusi dell’intersezione tra le regole di distanziamento sociale e la necessità della vicinanza connaturata all’intervento sanitario svolto dal personale medico e infermieristico e alla quotidianità. […]

_______________________________

la Repubblica Roma
La Casa delle donne resta al suo posto. Per 12 anni la sede sarà usata gratis

19 Settembre 2021 – di Marina de Ghantuz Cubbe

La Casa delle donne rimane al suo posto. Lo sgombero, ventilato più volte dall’amministrazione Raggi, non ci sarà, anzi: le femministe hanno ottenuto dal Comune il comodato d’uso gratuito per 12 anni e continueranno così a svolgere le attività di sostegno alle donne portate avanti fino ad ora. Il Campidoglio ha riscosso il debito di circa un milione di euro e ha raggiunto un accordo per ottenere anche gli interessi maturati per il ritardo nel pagamento del canone, che il Consorzio verserà a partire dal primo settembre 2022. […]

_______________________________


Roma Today
Complesso monumentale Buon Pastore, comodato d’uso gratuito per la Casa Internazionale delle donne

18 Settembre 2021 – di Valerio Valeri

E’ andata a buon fine la trattativa tra la Casa Internazionale delle Donne e il Comune di Roma riguardo all’utilizzo del complesso monumentale del “Buon Pastore”. In una nota, infatti, il Campidoglio fa sapere che la giunta ha approvato la delibera che “autorizza il comodato d’uso gratuito”. L’assegnazione degli spazi, per una superficie complessiva di 4.000 metri quadri, avrà la durata di 12 anni. […] 

_______________________________

Fanpage
Rinnovata la convenzione alla Casa internazionale delle donne per 12 anni: “Il femminismo ha vinto”

18 Settembre 2021 – di Natascia Grbic

La forza delle donne ha vinto! Finalmente la Casa Internazionale delle Donne ha ottenuto la convenzione con il comodato d’uso gratuito per i prossimi 12 anni. Si tratta del risultato frutto della forte, costante e unita mobilitazione che le associazioni femministe e le donne tutte hanno condotto contro una visione distorta che voleva cancellare la Casa Internazionale e la sua storia, il suo valore politico e sociale, il suo contributo alla liberazione e alle conquiste delle donne che l’hanno attraversata. […]

_______________________________

Adnkronos
Lazio, una legge sull’arte di strada per rendere le città più aperte e inclusive

18 Settembre 2021 – di Redazione

La Regione Lazio sfodera una proposta che intende tutelare e valorizzare la più antica forma di intrattenimento: l’arte di strada. Dai circensi agli zampognari, dai Madonnari ai cantastorie, gli artisti di strada, che da sempre animano piazze e fiere delle nostre città con i loro creativi spettacoli, attrazione per turisti e passanti, adulti e piccini, ora potranno avvalersi di uno strumento in più. […]

_______________________________


Askanews
Roma Futura presenta con Gualtieri proposte per una Capitale green

17 Settembre 2021 – di Redazione

La lista civica femminista, egualitaria, ecologista “Roma Futura” ha presentato, insieme al candidato sindaco del centro-sinistra Roberto Gualtieri, le sue proposte per trasformare Roma in una Capitale green. Al centro dell’iniziativa la mobilità sostenibile, la rigenerazione urbana, la riqualificazione dell’edilizia popolare, il co-housing e le comunità energetiche. […]
_______________________________

Roma Today
“Diversi ma uguali”, dopo gli insulti a Samir Abdelkhalik a Ostia arriva il sit-in antirazzista

16 Settembre 2021 – di Valerio Valeri

No al razzismo e al sessismo. E’ il senso della manifestazione – una catena umana silenziosa – che è stata organizzata da Roma Futura (lista femminista, egualitaria ed ecologista a sostegno di Roberto Gualtieri) per sabato 18 settembre sul lungomare Duca degli Abruzzi a Ostia. […]

_______________________________

Askanews
Roma Futura presenta ‘Capitale Green’ con Gualtieri e Bonafoni

15 Settembre 2021 – di Redazione

“Roma deve essere protagonista di quel radicale processo di trasformazione che risponde al nome di conversione ecologica, un cambiamento che deve interessare tutti i settori: mobilità, energia, edilizia, filiera agroalimentare, gestione dei rifiuti, verde pubblico. E deve tornare ad essere una città in cui vivere è semplice, piacevole e salubre grazie a servizi pubblici di qualità, all’inclusione e al contrasto delle disuguaglianze. Vogliamo che la nostra Capitale dialoghi alla pari con le grandi città europee”. […]

_______________________________

Roma Daily News
Bonafoni-Bardini: ennesima storia esclusione da Ex Penicillina

14 Settembre 2021 di Redazione

“Dall’ex Penicillina arrivano ancora storie drammatiche di esclusione e marginalità, che la Capitale racconta purtroppo ogni giorno. Nell’incendio divampato ieri sera nell’ex fabbrica di San Basilio, in cui un uomo che lì dimorava è rimasto gravemente ustionato a una gamba, è scritta la pagina infinita delle mancanze e delle inerzie di un’amministrazione che non va oltre la politica dello sgombero e in cui il diritto all’abitare delle persone più fragili non ha trovato in questi anni asilo”. […]

_______________________________

Ciociaria Oggi
“Arte di strada da valorizzare”. Proposta della Bonafoni «È un grande valore culturale»

11 Settembre 2021 – di Redazione

«Ho depositato mercoledì 8 settembre una proposta di legge regionale per la tutela, la valorizzazione e la promozione dell’arte di strada». Così Marta Bonafoni, capogruppo della lista civica di Nicola Zingaretti in consiglio regionale. Rileva Marta Bonafoni: «Un’iniziativa legislativa partecipata nata dal basso, un testo condiviso, scritto grazie alla spinta del Comitato delle libere espressioni artistiche di strada costituitosi durante il lockdown, con il quale abbiamo lavorato alacremente in questi mesi. É stato un percorso di interlocuzione fruttuosa, un confronto a cui hanno partecipato anche assessori e sindaci dei comuni del Lazio che si sono distinti per la propria azione amministrativa virtuosa a tutela di questo immenso patrimonio immateriale». […]

_______________________________

Radiosonar
Lucha oltre lo spazio

11 Settembre 2021 – di Mari

A Lucha Y siesta si festeggia alla grande! L’invito è a lanciarsi oltre lo spazio per dare Lucha alla città. Perché Lucha y Siesta non ha mura intorno ma orizzonti verso cui puntare, è una pratica e una comunità che vive abita e agita lo spazio. Grazie a LAB.TV  potete rivedere a questo link tutta la diretta della giornata, la conferenza stampa, il luchabus, il passaggio sul ponte rinominato a Giorgiana Masi. […]

_______________________________


Agenzia di Stampa Dire
Roma, Bonafoni: “Lucha y Siesta è un patrimonio restituito alla città”

11 Settembre 2021 – di Redazione

“Abbiamo dimostrato che non è vero che il patrimonio pubblico si può solo svendere o vendere, ma anche restituire alla città”. Lo ha detto la capogruppo della Lista Civica Zingaretti al Consiglio regionale del Lazio, Marta Bonafoni, nel corso della conferenza stampa tenutasi a Roma per parlare dell’acquisto da parte della Regione Lazio dell’immobile di Lucha y Siesta. “Li abbiamo convinti del nostro valore, che non è un valore economico – ha aggiunto – Nel frattempo, la Regione ha fatto una legge sui beni comuni e ha detto che non è vero che siamo destinati a morire di bandi. È un passaggio culturale fondamentale per la politica e l’amministrazione”. […]
_______________________________

Roma Today
Lucha y Siesta festeggia la fine dell’incubo: “Ora inizia una nuova fase”

11 Settembre 2021 – di Redazione

Dopo 14 anni “Lucha y Siesta”, la casa delle donne di via Lucio Sestio 10, può definitivamente tirare un sospiro di sollievo e pianificare il futuro senza preoccuparsi di avere un tetto sulla testa. Venerdì pomeriggio, infatti, le attiviste hanno festeggiato l’acquisizione all’asta dell’immobile da parte della Regione Lazio, con una conferenza stampa alla presenza di Federica Giardini del comitato Lucha alla Città, Marta Bonafoni consigliera regionale, Maura Cossutta della Casa Internazionale delle Donne, Gianna Urizio di D.i.Re Donne in Rete contro la violenza, delle donne di “Non Una di Meno Roma” e degli attivisti e le attiviste di “Lab!Puzzle bene comune”, l’associazione del Tufello (III Municipio) che sperimenta il welfare dal basso in un immobile occupato. […]
_______________________________

TusciaWeb
“Libertà e condivisione, la legge sugli artisti di strada apre alla meraviglia…”

11 Settembre 2021 – di Daniele Camilli

Una legge meravigliosa che apre alla meraviglia. Un’emozione che abbiamo frequentato poco negli ultimi mesi, passati invece a salvarci la pelle e a tamponare le ferite dovute al Covid. La consigliera regionale della lista civica per Zingaretti, Marta Bonafoni, ha presentato così la sua proposta di legge per la tutela, la valorizzazione e la promozione delle libere espressioni artistiche di strada. E lo ha ha fatto a Celleno, il comune della Tuscia che negli ultimi cinque anni ha organizzato il Teverina Buskers festival. […]
_______________________________

FanPage
Roma può rinascere a partire da una intersezione: quella tra femminismo e beni comuni. Si può fare


10 Settembre 2021 – a cura di Redazione, di Marta Bonafoni

Roma non è una città per donne. A Roma è difficile persino perdersi, per tante di noi, ci mancano i punti di riferimento. Nulla di inspiegabile visto che le città, sostanzialmente tutte le città, sono state nei secoli progettate, costruite e programmate dagli uomini. Roma è una città piena di barriere di genere. […]

_______________________________

Caffè di Roma
Il centro antiviolenza Lucha y Siesta è salvo

9 Settembre 2021 di Adelaide Pierucci

La fine dell’attività ormai è scongiurata. L’ex stazione Cecafumo di via Lucio Sestio 10, a Cinecittà, è stata acquistata dalla Regione Lazio. Il centro antiviolenza Lucha y Siesta nato dall’occupazione della struttura, per ora è salvo. Entrato nel concordato preventivo di Atac, l’edificio era finito all’asta tre anni fa. Ma è stata la Pisana, dopo una serie di atti votati, a margine di una lunga campagna di mobilitazione, a riuscire ad aggiudicarsi la palazzina. […]

_______________________________

Roma Today
“Missione periferie”, dalla regione 30 milioni per il V municipio: ecco i progetti previsti

8 Settembre 2021 – di Redazione

Trenta milioni dalla Regione Lazio per risanare il V Municipio, riprendendo in mano il territorio a partire dalle opere incompiute e con politiche abitative mirate, in particolar modo sui quartieri di Villa Gordiani, Tor Sapienza, Tor De Schiavi e Tor Pignattara. Gli interventi si inseriscono nel programma  “Missione Periferie”, progetto di riqualificazione del territorio e miglioramento della qualità della vita delle persone, come annunciato nella giornata di ieri da Marta Bonafoni, consigliera della Regione Lazio. […]

_______________________________


la Repubblica
Campidoglio 2021, insulti razzisti al candidato nato e cresciuto a Ostia: “Vai al municipio di Tunisi”

8 Settembre 2021 – di Redazione

‘Samir: ottimo per il I municipio di Tunisi o di Rabat’, ‘Ora sali sugli elefanti e vai a caccia di leoni, ok?’, ‘De preciso da ‘ndo vieni? Yemen, Iraq, Iran? Ma vatte a fa na passeggiata’, ‘romano de Roma’, ‘vai a pascolar serpenti’. Un condensato di razzismo e xenofobia si è riversato sotto il post su Facebook di Samir Abdelkhalik, 24 anni, nato e cresciuto ad Ostia, e che è candidato nella lista di Roma Futura del X municipio della Capitale, in appoggio a Roberto Gualtieri. A denunciare l’episodio la consigliera regionale del Lazio Marta Bonafoni che col movimento Pop ha aderito a Roma Futura. […]
_______________________________

Meta Magazine
G20. W20, Bonafoni Civica Zingaretti “Da Assisi messaggio di empowerment e impegno donne”

7 Settembre 2021 – di Redazione

“Un’occasione di incontro e confronto dove le donne, ciascuna nel proprio ruolo, hanno dialogato e dato voce a una ‘rivoluzione’ già in atto: quella dello sguardo femminile che prende corpo in associazioni, scuole, università, istituzioni, e cambia il mondo, rimodellando la nostra società e informando le politiche, non in un’ottica di inclusione ma di empowerment, contro qualsiasi forma di violenza di genere. È stata un’emozione partecipare questo pomeriggio all’‘Assisiwomen20’”. […]
_______________________________

Il Mezzogiorno
Bonafoni: bene decalogo CGIL-CISL-UIL per ripartenza Roma

7 Settembre 2021 – di Redazione

 “Il decalogo di azioni presentato da Cgil di Roma e Lazio, Cisl Roma Capitale Rieti e Uil Lazio e lanciato all’indirizzo dei candidati a sindaco di Roma per affrontare l’emergenza lavoro nella Capitale mette in fila i nodi irrisolti che in questi anni hanno impoverito il tessuto sociale e produttivo di Roma delle sue risorse migliori e più giovani e rappresenta uno dei pilastri su cui la futura amministrazione dovrà basare la ripartenza della città”. […]

_______________________________

Roma Daily News
Roma Futura si presenta agli elettori ed alla stampa, sintesi di un incontro

6 Settembre 2021 – di Redazione

Mi ritrovo, quasi per avventura, alla conferenza stampa di “Roma Futura”, svoltasi ieri in via Modena 15, lista che sostiene la candidatura PD di Roberto Gualtieri al Campidoglio, ma che si rifà all’esperienza di Giovanni Caudo, presidente del Terzo Municipio: Caudo, urbanista, già assessore nella giunta Marino, sale alla ribalta nel periodo dello sfarinamento delle giunte municipali grilline e, sia pure in un contesto di bassa affluenza, segna il primo cedimento del consenso sostanzialmente monocolore ai Cinque Stelle già nel luglio del 2018. […]

_______________________________


Tua City Mag
Per Roma Futura, la Capitale è femminista ed ecologista

4 Settembre 2021 – di Redazione

Si scaldano i motori per le elezioni comunali di Roma. L’ultimo mese di campagna elettorale vede la presentazione di programmi e candidati. Come successo ieri, quando la Lista Roma Futura, ha presentato alla stampa e al pubblico le sue proposte, con un focus su ‘la città delle donne’ e le politiche femministe. […]

_______________________________


Roma Today
Elezioni, Roma Futura presenta le sue donne per Gualtieri: “Per una città femminista”

4 Settembre 2021 – di Valerio Valeri

Una Roma femminista, che abbia visione e programmazione per quanto riguarda le politiche di genere, che sia solidale e accessibile e parta dalle competenze e dalle intelligenze delle donne per ricostruirsi e rialzarsi, una Roma in grado di affrontare la sfida della trasformazione ecologica e dei cambiamenti climatici. È il progetto presentato alla stampa oggi, sabato 4 settembre, dalla lista Roma Futura, una delle sei a sostegno di Roberto Gualtieri, con la deputata Rossella Muroni (rappresentante di Green Italia), la capogruppo della Civica Zingaretti in Regione e presidente di Pop Marta Bonafoni, la co-portavoce di Green Italia Annalisa Corrado e un’ospite speciale, la vicepresidente della giunta regionale dell’Emilia-Romagna e leader di Emilia-Romagna Coraggiosa, Elly Schlein. […]
_______________________________

Domani
Schlein a Roma attacca Raggi e prepara la leadership femminista a sinistra

4 Settembre 2021 – di Vanessa Ricciardi

La vice presidente dell’Emilia Romagna ha presentato a Roma con Rossella Muroni (parte di Green Italia e FacciamoEco) la lista Roma Futura che appoggia Roberto Gualtieri, candidato Pd. «Non ce ne facciamo niente di una sindaca donna se non si occupa delle donne». […]

_______________________________

Left
Un bene comune a Roma, Lucha y Siesta è salva

3 Settembre 2021 – di Marta Bonafoni

È stata una vittoria incredibile, tanto desiderata quanto insperata all’inizio di questo viaggio chiamato “Diamo Lucha alla città”. Quasi tre anni di mozioni, riunioni, emendamenti, assemblee, cortei, votazioni che si sono conclusi finalmente il 25 agosto scorso quando è arrivata l’ufficialità della vittoria. La Regione Lazio infatti si è aggiudicata l’asta per l’acquisto dell’immobile di via Lucio Sestio 10, mettendo così in sicurezza quel patrimonio di relazioni, creatività, cura e cittadinanza che è Lucha Y Siesta, un po’ casa rifugio, un po’ centro antiviolenza, ma anche spazio aperto al quartiere, luogo di formazione e lavoro, autentico presidio femminista e transfemminista della città di Roma. […]

_______________________________

Meta Magazine
Si presentano le candidate della lista Roma Futura con Schlein, Muroni, Bonafoni e Corrado

2 Settembre 2021 – di Redazione

La città è delle donne. Dove sono le donne? Perché non si candidano, perché non fanno politica? Forse non vogliono sporcarsi le mani? Tutt’altro: le donne sono qui, dove sono sempre state, nella città che abitano e che amano. Sono ovunque, studiano, lavorano, producono, curano, hanno idee, energie e competenze. Roma Futura parte dalle donne e con le donne, sabato 4 settembre, dà vita ad una maratona di volti, storie e proposte per il futuro della città. L’occasione per conoscere le candidate di ‘Roma Futura’ e scoprire la nostra idea di Roma Femminista. […]

_______________________________

Gazzetta di Roma
‘Roma Futura’ presenta candidate e candidati, la metà sono donne

1 Settembre 2021 – di Redazione

240 candidate e candidati, presenti in tutti i 15 Municipi. Circa la metà è donna. L’età media sfiora i 44 anni. La più giovane capolista, Giulia Tomassetti del VII Municipio, ha 22 anni. Il candidato più giovane in assoluto, Mattia Fornari del Municipio II, ha 19 anni. Sono i numeri della lista civica femminista, egualitaria, ecologista ‘Roma Futura’ presentata questa mattina alla stampa dal capolista, Giovanni Caudo, con il candidato sindaco del centro-sinistra, Roberto Gualtieri, e dalla presidente di POP idee in Movimento e consigliera della Regione Lazio, Marta Bonafoni. […]

_______________________________

TuaCityMag
Elezioni Comunali, Roma Futura punta su attivisti, giovani e donne

1 Settembre 2021 – di Redazione

Roma Futura, la lista civica che si definisce femminista, egualitaria ed ecologista, che sosterrà la candidatura di Roberto Gualtieri, presenta i nomi dei suoi candidati per le elezioni comunali di Roma che si terranno il 3 e 4 ottobre prossimo. Sono 240 i nomi delle candidate e dei candidati di Roma Futura presenti in tutti i quindici Municipi della Capitale. Circa la metà è donna. L’età media sfiora i 44 anni. La più giovane capolista, Giulia Tomassetti del VII Municipio, ha 22 anni. Il candidato più giovane in assoluto, Mattia Fornari del Municipio II, ha 19 anni. […]

_______________________________

il manifesto
Presentata la lista Roma Futura

1 Settembre 2021 – di Redazione

È stata presentata ieri a Roma la lista «Roma Futura – Femminista Egualitaria Ecologista», a sostegno di Roberto Gualtieri. Insieme al capolista Giovanni Caudo, presidente uscente del III municipio, il candidato del centrosinistra a sindaco di Roma, l’ex ministro dem Roberto Gualtieri, «felicissimo che Giovanni abbia messo la sua personalità a disposizione di un centrosinistra ampio» dopo la sfida delle primarie”. […] Alla presentazione anche Marta Bonafoni, consigliera della regione Lazio, presidente di Pop: «È un onore poter dire che per la prima volta la parola femminista entra nel simbolo di una lista», ha sottolineato.

_______________________________

Corriere della Sera Roma
Gualtieri «Noi alternativi a Raggi» e Caudo schiera la sua «Roma Futura»

1 Settembre 2021 – di Maria Egizia Fiaschetti

Roberto Gualtieri smentisce le suggestioni che ipotizzano vi sia un nesso tra la rinuncia del M5S a correre alle suppletive alla Camera nel collegio di Primavalle e un patto di desistenza con i dem alle comunali: «Nessun accordo – ribadisce il candidato a sindaco del centrosinistra, che ieri ha partecipato alla presentazione della lista Roma Futura di Giovanni Caudo. […]

_______________________________

NoiDonne
Roma/ La Casa delle Donne ‘Lucha y Siesta’ è salva

30 Agosto 2021 – di Redazione

La Casa delle Donne ‘Lucha y Siesta’ a Roma è salva. La notizia è finalmente arrivata il 25 agosto scorso, quando le attiviste di ‘Lucha’ hanno annunciato che la Regione Lazio si è aggiudicata all’asta l’immobile di via Lucio Sestio 10 – finito nel concordato preventivo di Atac – luogo abbandonato divenuto in 13 anni sportello antiviolenza, casa rifugio, irrinunciabile spazio politico femminista e transfemminista della Capitale. […]

_______________________________

Corriere della Sera Roma
Lucha y Siesta salvata dalla Regione Lazio. La casa delle donne non sarà più sfrattata

26 Agosto 2021 – di Fulvio Fiano

Dopo due anni di timori arriva il lieto fine per il centro antiviolenza Lucha y Siesta. Alla terza chiamata dell’asta per l’immobile di via Lucio Sestio, l’ex deposito Atac che ospita l’associazione femminista è stato aggiudicato alla Regione Lazio, che permetterà gratuitamente alle attiviste di restare nella sede dove oltre 150 donne vittime di violenza hanno trovato rifugio dal 2008 a oggi e altre 1.200 sono state accompagnate verso l’emancipazione da situazioni familiari a rischio. […]

_______________________________

Il Post
La regione Lazio ha vinto l’asta per comprare la sede della Casa delle donne Lucha y Siesta di Roma

26 Agosto 2021 – di Redazione

La regione Lazio ha vinto l’asta dello scorso 5 agosto per aggiudicarsi l’immobile di Roma in cui si trova la Casa delle donne Lucha y Siesta, sportello antiviolenza, casa rifugio e spazio politico femminista. La palazzina, che si trova in Via Lucio Sestio 10, nella zona di Cinecittà, era di proprietà di ATAC, l’azienda del trasporto pubblico romano che sta affrontando un piano di risanamento deciso dal Tribunale fallimentare. […]

_______________________________

la Repubblica Roma
Lucha y Siesta, un tetto per le donne

26 Agosto 2021- di Marina de Ghantuz Cubbe

Per una donna in fuga dalla violenza domestica è ancora difficile trovare un rifugio per sé e per i suoi figli. In base alla Convenzione di Istanbul a Roma i posti letto dovrebbero essere circa 300 (uno ogni 10mila abitanti), un numero ben lontano dalla realtà. Secondo il Comune sono 60, secondo le operatrici che lavorano nel settore non si arriva a 40. […]

_______________________________

Fanpage
Marta Bonafoni a Fanpage: “Lucha y Siesta non l’abbiamo comprata, ma restituita alla sua libertà”

25 Agosto 2021 – di Natascia Grbic

Dopo quasi tre anni, la Regione Lazio è riuscita ad acquistare ufficialmente Lucha y Siesta, la casa rifugio per le donne vittime di violenza messa all’asta da Atac. Fanpage.it ha intervistato la consigliera regionale Marta Bonafoni, che sin da subito si è attivata per difendere la casa della donne, proponendo con un emendamento l’acquisto dello stabile alla Regione Lazio. […]

_______________________________

Il Riformista
Lucha y Siesta è salva, la regione si aggiudica l’immobile. Bonafoni: “Siamo state più forti noi”

25 Agosto 2021 – di Riccardo Annibali

Una giornata storica per le cittadine di Roma, ma anche per le donne e gli uomini della regione Lazio. La Casa delle Donne “Lucha y Siesta” è salva: alla terza asta la Regione Lazio si aggiudica l’immobile di via Lucio Sestio 10 a Roma, finito nel concordato preventivo di Atac, e permette così a un’esperienza unica in Europa, nata dall’impegno sul territorio di un nutrito gruppo di attiviste di vivere e continuare a lottare. […]

_______________________________

Roma Today
Lucha y Siesta è salva: la Regione ha vinto l’asta sull’immobile

25 Agosto 2021 – di Redazione

L’ex stazione Cecafumo di via Lucio Sestio 10 è stata acquistata dalla Regione Lazio. L’immobile, riqualificato grazie allo sforzo di decine di attiviste, da 13 anni è diventato un punto di riferimento. Un centro antiviolenza che però ha seriamente rischiato d’interrompere la propria attività. […]
_______________________________

Quotidiano Nazionale Roma
Lucha y Siesta, Regione Lazio si aggiudica immobile, salvo il centro antiviolenza

25 Agosto 2021 – di Redazione

L’asta di via Lucio Sestio 10, tenutasi lo scorso 5 agosto, si è finalmente conclusa: la Regione Lazio si è aggiudicata l’immobile. Con questa acquisizione la Regione riconosce una storia importante e apre, a tutta la comunità che l’ha scritta, un futuro possibile dopo anni di precarietà e incertezze. […]

_______________________________

TPI The Post Internazionale
Roma, la casa delle donne è salva: Lucha y Siesta aggiudicata alla Regione Lazio

25 Agosto 2021 – di Lara Tomasetta

I numeri dei femminicidi e delle violenze sulle donne sono aumentati in modo preoccupante, specie nelle ultime settimane. In questa escalation di violenza c’è però uno spiraglio di luce: la casa rifugio Lucha y Siesta a Roma, che Atac aveva deciso di vendere, potrà continuare il suo operato senza ulteriori minacce di sgombero, che da tempo facevano vivere nell’angoscia non solo le attiviste, ma soprattutto le donne e i minori ospiti della struttura. È notizia ormai ufficiale che ad aggiudicarsi la terza asta e ad acquistare la casa per le donne vittime di violenza è stata la Regione Lazio. […]

_______________________________

Avvenire
Nel Lazio avanzano i «poli civici», per un vero welfare di prossimità

12 Agosto 2021- di Matteo Marcelli

Pensati come punto di incontro tra le istituzioni e le realtà associative del territorio, i poli civici integrati di mutualismo sociale (già previsti dalla programmazione sociale della Regione Lazio ma mai attivati), compiono finalmente un passo decisivo per la loro implementazione e tracciano un percorso verso un nuovo welfare di comunità gestito direttamente dai cittadini. […]

_______________________________

Il Messaggero Roma
Dall’Appia Antica ai Castelli: via libera al “corridoio verde”

6 Agosto 2021 – di Tiziano Pompili

Un’enorme area protetta da Monte Cavo alle Terme di Caracalla. Con la virtuale ‘unione’ dei Parchi dei Castelli Romani e dell’Appia Antica, il Consiglio della Regione Lazio ha dato il via libera ad una proposta avanzata dai consiglieri Marta Bonafoni (capogruppo della lista civica Zingaretti) e Marco Cacciatore (Europa Verde). […]

_______________________________

la Repubblica Roma
Arriva l’offerta della Regione per l’acquisto

6 Agosto 2021 – di Elisabetta Amato

Ore decisive per la Casa delle donne Lucha y Siesta. L’edificio, in via Lucio Sesto, di proprietà dell’Atac, dopo anni di battaglie da parte delle attiviste del centro antiviolenza, potrebbe diventare un bene di proprietà della Regione e rimanere così alle volontarie della Casa delle donne del VII municipio. […]

_______________________________

Left
Carceri senza mura

6 Agosto 2021 – di Marta Bonafoni

Il carcere è uno spazio urbano. Non so quante volte ci capiti di pensarlo ma è esattamente così: gli istituti di pena sono parte integrante delle città, anche se pressoché ovunque risultano sottratti – espulsi – dalla dimensione vitale metropolitana. […]

_______________________________

Agenzia di Stampa DIRE
Bonafoni: “Dal parco Appia-Castelli ai poli civici costruiamo la regione del futuro”

5 Agosto 2021 – di Redazione

I Poli civici, le ‘Officine Municipali’, un portale con tutte le informazioni dedicato alle donne che scelgono l’ivg, l’ampliamento dell’area sottoposta a tutela nel Parco dei Castelli Romani, che si congiunge col Parco dell’Appia Antica realizzando il sogno di Antonio Cederna di un unico grande ‘cuneo verde’ dal Monte Cavo al cuore di Roma. Con l’approvazione del collegato alla legge di stabilità 2021 al Consiglio regionale si realizzano alcuni dei progetti destinati a migliorare la qualità della vita della cittadine e dei cittadini del Lazio, delle loro comunità, che potranno contare su una Regione sempre più attenta ai diritti delle donne, alla difesa dell’ambiente e del patrimonio culturale, alla valorizzazione delle esperienze territoriali di rigenerazione sociale e urbana. […]

_______________________________

TeleAmbiente
Lazio, vittoria green in Consiglio regionale: approvata unione del Parco dell’Appia Antica con quello dei Castelli

5 Agosto 2021 – di Redazione

E’ stato approvato in Consiglio regionale l’emendamento, presentato a doppia firma da Marta Bonafoni, capogruppo della Lista Civica Zingaretti al Consiglio regionale del Lazio, e Marco Cacciatore, Consigliere Regionale Lazio con Europa Verde e Presidente della Commissione Rifiuti, Urbanistica, Politiche Abitative, grazie al quale il Parco dei Castelli Romani si congiunge finalmente con il Parco dell’Appia Antica con la creazione di una cerniera di circa 780 ettari che andrà a unire le due aree protette. […]

_______________________________

Vanity Fair
La Regione Lazio approva la nascita di un portale con tutte le informazioni per abortire

5 Agosto 2021 – di Alessia Ferri

Presto per le donne del Lazio la strada verso l’aborto volontario potrebbe essere meno in salita. Il motivo è semplice: nascerà a breve un portale istituzionale interamente dedicato al tema, con info specifiche su come e dove farlo, spiegate in modo semplice, immediato e accessibile a tutti. Un’iniziativa molto importante, possibile a seguito dell’approvazione da parte del Consiglio Regionale di un emendamento al collegato a prima firma di Alessandro Capriccioli e Marta Bonafoni, capigruppo di +Europa Radicali e della Lista civica Zingaretti. […]
_______________________________

la Repubblica Roma
Dai Castelli all’Appia Antica nasce il Parco sognato da Cederna

5 Agosto 2021 – di Cecilia Gentile

È un sogno che viene da lontano. L’ha lanciato e sostenuto per tutta la sua vita il visionario e combattente Antonio Cederna: un unico grande parco archeologico paesaggistico dal Colosseo ai Castelli Romani. Ora il sogno comincia a prendere forma: ieri il consiglio regionale ha approvato la proposta firmata dai consiglieri Marco Cacciatore di Europa verde e Marta Bonafoni, di Lista civica per Zingaretti, che allarga il parco dei Castelli Romani fino a congiungerlo con quello dell’Appia Antica. […]

_______________________________

Roma Today
Dall’Appia Antica ai Castelli: la Regione approva la creazione del corridoio verde

4 Agosto 2021 – di Redazione

Un lungo, interminabile polmone verde. Dalle Terme di Caracalla fino a Monte Cavo. La Pisana ha approvato l’atto che sancisce l’ampliamento del parco dei Castelli Romani. E con le nuove acquisizioni, si unisce attraverso un corridoio verde di 780 ettari al parco dei Castelli Romani. […]

_______________________________

Fanpage
Interruzione di gravidanza, nel Lazio un portale con tutte le info per abortire

4 Agosto 2021 – di Natascia Grbic

Un sito con tutte le informazioni utili e tutto ciò che bisogna sapere per aiutare le donne ad abortire e rendere più semplice l’interruzione di gravidanza. Questa l’iniziativa approvata dal consiglio regionale del Lazio su proposta di Alessandro Capriccioli e Marta Bonafoni, capigruppo di +Europa Radicali e della Lista civica Zingaretti al Consiglio regionale del Lazio. […]

_______________________________

L’inchiesta
Regione Lazio, Bonafoni: la ripresa dei lavori consiliari migliore risposta all’attacco hacker

2 agosto 2021 – di Redazione

Nonostante il gravissimo attacco hacker al sistema informatico di LazioCrea in corso da sabato notte le attività istituzionali della Regione Lazio non si fermano e i lavori del Consiglio regionale sono ripresi dalla tarda mattinata di oggi. […]

_______________________________

Il Riformista
Il no-vax Barillari punta una pistola contro se stesso: “Il vaccino è una roulette russa”

30 Luglio 2021 – di Andrea Lagatta

“Questa è una roulette russa e sei proprio tu a premere il grilletto. Se sei fortunato hai solo febbre e mal di testa. Se sei sfortunato ictus cerebrale, trombosi e morte. Vogliamo verità sul vaccino sperimentale!”, queste le affermazioni choc del consigliere regionale Davide Barillari (ex M5S e ora nel gruppo Misto dopo essere stato espulso nel 2020 dal partito pentastellato a causa delle sue posizioni complottiste e anti scientifiche) che, in un video diffuso sui canali social, mostra una pistola puntandosela sul suo stesso braccio mentre parla di vaccini. […]
_______________________________

Il Tempo
Vaccino, il no-vax Barillari usa la pistola al posto della siringa. Bufera in Regione Lazio

30 Luglio 2021 – di Redazione

Il consigliere regionale del Lazio, Davide Barillari, ex M5s, sostenitore dei movimenti no vax, ieri ha puntato una pistola (da appurare se vera o falsa) contro il suo braccio nel corso di una conferenza stampa all’interno della sede del parlamentino laziale per contestare i vaccini contro il Covid. […]

_______________________________

Gazzetta di Roma
Comunali. Bonafoni-Muroni: con ‘Roma Futura’ Capitale verde più vicina

29 Luglio 2021 – di Redazione

Dopo l’adesione dei Radicali un’altra bella notizia per la lista ecologista, femminista ed egualitaria ‘Roma Futura’. Con la deputata ecologista Rossella Muroni, presente al primo incontro di ‘Roma Futura’ con la città a largo Venue, si allarga il campo delle forze ecologiste a sostegno della lista, che mirano a fare dei temi della qualità dell’aria e dell’ambiente urbano, dell’economia circolare, della mobilità sostenibile e di una gestione dei rifiuti finalmente all’altezza di una Capitale europea, assolute priorità dell’agenda politica del Campidoglio. […]

_______________________________

Roma Today
Giovanni Caudo lancia Roma Futura: “Siamo qui per costruire la città pubblica”

29 Luglio 2021 – di Tommaso Caldarelli

Oltre cento persone nello spazio culturale al Prenestino, da Rossella Muroni, agli attivisti degli spazi sociali, alle reti della legalità, ai partiti e ai sindacati. Arrivano i saluti di Walter Tocci. Roma Futura si lancia e si svela a Largo Venue, noto circolo ricreativo e culturale in zona Prenestina. Oltre cento le persone presenti fra militanti, dirigenti dell’universo che ruota intorno a Giovanni Caudo, interessati, appassionati e curiosi; fra gli intervenuti ovviamente le componenti del progetto Roma Futura, a partire da Marta Bonafoni, consigliera regionale e promotrice di Pop – Idee in movimento, stakeholder di rilievo nella costruzione della lista: a lei il microfono per la presentazione della serata. […]

_______________________________

Ciociaria Oggi
Il film Diaz nella “piazza dei diritti”

28 Luglio 2021 – di Redazione

«È stato un momento intenso, non facile, ma sicuramente necessario». A parlare è l’assessore Danilo Grossi in riferimento all’evento nella piazza della Street Art alle spalle del Comune. «Necessario perché dopo 20 anni dai fatti di Genova molti sono i fatti accertati, tanti quelli ancora sospesi». […]

_______________________________

Leggo Cassino
La sospensione dei diritti in scena nella piazza dei diritti

27 Luglio 2021 – di Redazione

Ieri sera, a Cassino, la prima serata di Fuorifuoco con la proiezione di “Diaz”. Il ricordo della consigliera regionale Marta Bonafoni, che venti anni fa era a Genova, e le parole del poliziotto Marco Galli. L’assessore Grossi: “Abbiamo vissuto una serata forse diversa dal solito, ma una serata di certo coraggiosa, una serata necessaria. […]

_______________________________

Corriere della Sera
Trisulti, la Certosa torna al Mibact. Sfuma sogno della scuola sovranista

26 Luglio 2021 – di Antonio Mariozzi

Sfuma il sogno della scuola sovranista alla Certosa di Trisulti, a Collepardo, vicino ad Alatri, in provincia di Frosinone. Lunedì 26 l’associazione Dignitatis Humanae Institute di Benjamin Harnwel ha riconsegnato le chiavi del monastero lasciando la gestione dell’antica abbazia sui monti Ernici. E’ stato l’epilogo di una lunga battaglia legale che è finita fino al Consiglio di Stato. […]

_______________________________

Domani
Trisulti, i seguaci dell’ultradestra di Bannon hanno lasciato la certosa

26 Luglio 2021 – di Marika Ikonomu

Il Consiglio di stato lo scorso marzo aveva ribaltato la decisione di primo grado, che permetteva all’associazione di Benjamin Harnwell, seguace dell’esponente dell’ultradestra Steve Bannon, di rimanere nell’abbazia di Trisulti. L’associazione Dignitatis Humanae Institute ha dovuto lasciare l’immobile che è tornato nelle mani dello stato. […]

_______________________________

L’inchiesta
I sovranisti di Bannon riconsegnano le chiavi

26 luglio 2021 – di Redazione

L’immagine del trasloco definitivo di Harnwell dalla Certosa di Trisulti, rappresenta per Trisulti Bene Comune la reale partenza per un nuovo cammino. «Un cammino da percorrere insieme alle Comunità locali per far tornare la Certosa un bene di tutti», si legge in una nota diffusa oggi. «Non solo con una volontà di protezione e valorizzazione di un bene che ha un valore storico ed artistico, ma anche e soprattutto con l’impegno a farla tornare alla fruizione libera dei cittadini come punto centrale di un tessuto economico e sociale vivo ed attivo. E perché possa continuare a essere il faro di spiritualità che ha sempre rappresentato», precisa il documento. […]

_______________________________

Il Tempo Roma
Comitati e liste. Si parte

25 Luglio 2021 – di Fernando Magliaro

Piano piano, visto che la data non è neanche stata fissata ufficialmente (ma le ultime voci confermano il 10 ottobre il primo turno e il ballottaggio due settimane dopo), si muovono le coalizioni e i partiti in vista delle comunali romane. Iniziano a formarsi le liste, si scelgono le sedi dei comitati elettorali, i primi manifesti. […]

_______________________________

L’agone Nuovo
Presentata ufficialmente Roma Futura, l’annuncio di Giovanni Caudo: “Sarò capolista al comune”

24 Luglio 2021 – di Redazione

“Benvenuti in tempi interessanti”, scandisce Giovanni Caudo, presidente del III Municipio e candidato capolista per Roma Futura, la civica “ecologista, femminista ed egualitaria” che si è presentata il 23 luglio all’ombra del Castel Sant’Angelo a Roma: logo rosa che richiama i colori della campagna di Caudo con una elaborazione grafica a partire dalla piazza del Campidoglio. La frase, noto proverbio cinese, è d’uso comune nel pensiero dell’urbanista-minisindaco che,  nell’annunciare il nome e il logo del nuovo raggruppamento a sostegno di Roberto Gualtieri, dà la notizia: “Sarò candidato capolista al comune”. […]

_______________________________

L’inchiesta
Proiezione di “Diaz” e momento di confronto tra Bonafoni e Galli

24 Luglio 2021 – di Redazione

«A 20 anni dal G8 di Genova, lunedì sera 26 luglio ci sarà l’anteprima di #CINÉ, la rassegna cinematografica estiva alla sua seconda edizione, aperta a tutti e realizzata grazie al contributo del Parco Naturale dei Monti Aurunci che ci accompagnerà nelle prossime settimane»: ad annunciarlo stamane è stato l’Assessore alla Cultura di Cassino, Danilo Grossi. […]

_______________________________

Agenzia di Stampa DIRE
Roma, Caudo si candida a consigliere: capolista per Roma Futura

23 Luglio 2021 – di Alessandro Melia

Il presidente del Municipio III, Giovanni Caudo, secondo più votato alle primarie del centrosinistra per il centrosinistra, si candiderà per l’Assemblea capitolina con la lista civica Roma Futura. “Ho deciso di essere il promotore della lista e il capolista, mettendoci tutto l’impegno che ho messo in ogni mia esperienza politica- ha spiegato Caudo- Per qualcuno fare il consigliere capitolino è la cosa peggiore che si possa fare, io lo farò con modestia”. […]

_______________________________

Agenzia di Stampa DIRE
Nel Lazio proposta di legge per educazione sessuale in classe

22 Luglio 2021 – di Alessandro Melia

(Dal minuto 1:56)
Una proposta di legge regionale per sostenere l’educazione sessuale nelle scuole. È l’iniziativa portata avanti dai consiglieri regionali di +Europa, Alessandro Capriccioli, e Lista civica Zingaretti, Marta Bonafoni, che ha l’obiettivo di assicurare “a tutti i bambini e i ragazzi il diritto di ricevere una corretta informazione sessuale e un’educazione all’affettività”. […]

_______________________________

Il Messaggero di Latina
Genova, 20 anni dopo. Una ferita ancora aperta

21 Luglio 2021 – di Laura Pesino

Vent’anni dal G8 di Genova, vent’anni da una pagina nerissima che anche Latina ha voluto ripercorrere e raccontare ai 20enni di oggi attraverso la viva testimonianza di chi c’era. Una storia drammatica che ha ripreso corpo nella sala del Circolo cittadino, attraverso le parole del sottosegretario agli Affari Esteri Vincenzo Amendola, della consigliera regionale del Lazio Marta Bonafoni, del coordinatore delle iniziative politiche di Articolo 1 Arturo Scotto, degli studenti Arianna Borelli e Federico Ardito, del sindaco Coletta e della giornalista Teresa Faticoni. […]

_______________________________

Roma Today
Marta Bonafoni (Pop): “Roma Futura sarà la sorpresa”

20 Luglio 2021 – di Tommaso Caldarelli

“L’adesione di Pop a Roma Futura è la risposta all’appello promosso da Giovanni Caudo per una lista civica ecologista, femminista, che punta a combattere l’ingiustizia sociale. Siamo stati dentro fin dal primo momento, la lista c’è e ci sarà”: Marta Bonafoni, già direttrice di Radio Popolare Roma e dal 2013 consigliera regionale a sostegno di Nicola Zingaretti, da qualche mese anima il progetto Pop – Idee in movimento, attivo nella sinistra civica romana. L’abbiamo raggiunta al telefono per Roma Today. […] 

_______________________________

la Repubblica Roma
Verso le elezioni. Sfida tra civiche per Gualtieri. Caudo accelera e spiazza la sinistra

20 luglio 2021 – di Marina De Ghantuz Cubbe

Dopo la competizione per le primarie, nella coalizione di centrosinistra adesso è sfida tra civiche. Ieri è stata ufficializzata la nascita della lista Roma Futura battendo sul tempo quella che si chiamerà Sinistra civica ecologista. Due fronti uniti nel sostenere il candidato dem, ma intenzionati a raccogliere più consensi possibile per il proprio progetto: da una parte ci sono Giovanni Caudo (arrivato secondo alle primarie), Possibile Roma, Volt, Pop della consigliera Marta Bonafoni e Green Italia che con Roma Futura puntano «alla lotta alle diseguaglianze sociali territoriali e di genere, a rendere Roma sostenibile e capace di affrontare la sfida climatica nonché capitale europea del mediterraneo, della conoscenza e della cultura». […]

_______________________________

L’Espresso
Oltre il buco nero di Genova 2001, non tutto è perduto

19 Luglio 2021 – di Marta Bonafoni

Avevo 25 anni e i capelli blu nel luglio del 2001.
Me li ero colorati per festeggiare l’ultimo esame all’università che il caso aveva maledettamente fatto cadere di venerdì 20 luglio, nel bel mezzo delle manifestazioni di Genova.
A Radio Popolare da mesi aspettavamo quell’appuntamento, e ne raccontavamo le tappe di avvicinamento. […]
_______________________________

Roma Today
Roma Futura di Giovanni Caudo fa proseliti: aderiscono Marta Bonafoni e Annalisa Corrado

19 Luglio 2021 – di Tommaso Caldarelli

“Non un contenitore elettorale vuoto, ma un capitolo nuovo tutto da scrivere nato dall’incontro tra percorsi di riflessione politica comune già attivi da mesi”: Roma Futura di Giovanni Caudo, la proposta per la lista civica ispirata dal risultato alle primarie dell’urbanista e minisindaco del III Municipio, vede l’adesione del collettivo Pop di Marta Bonafoni e di Annalisa Corrado, co-portavoce della sigla Green Italia. […]
_______________________________

Corriere di Rieti
Bonafoni: “Coltiviamoci, progetto da replicare”

19 Luglio 2021 – di Redazione

Comunità più inclusive e attente alle persone con disabilità per un mondo del lavoro sempre più accessibile e aperto alle diversità. È l’obiettivo centrato con soddisfazione dal progetto ColtiviAMOci, promosso dalla Cooperativa sociale ‘Il Pungiglione’, in partenariato con ‘Folias’ Cooperativa sociale. […]

_______________________________

Latina Today
Genova 2001-2021. Volevamo solo un mondo migliore”: dibattito a Latina 20 anni dopo il G8

19 Luglio 2021 – di Redazione

A vent’anni dal G8 di Genova, i temi politici sollevati dal movimento no global non hanno smesso di essere attuali, trovando nella pandemia da Covid-19 la conferma delle ragioni di una generazione che allora non era stata ascoltata. Se ne parla oggi, 19 luglio, al Circolo cittadino di Latina con l’evento “Genova 2001-2021. Avere vent’anni, volevamo solo un mondo migliore”, per comprendere ragioni che chiedono oggi un impegno più concreto della politica e delle istituzioni. […]
_______________________________

Fanpage
Elezioni Roma 2021: nasce ‘Roma Futura’, la lista di Giovanni Caudo

19 Luglio 2021 – di Enrico Tata

Giovanni Caudo ha ufficializzato la nascita della lista ‘Roma Futura’, a cui aderiranno Possibile Roma, Volt, Pop (che fa riferimento a Marta Bonafoni), Green Italia (di cui fa parte anche Rossella Muroni) e altre reti civiche. Sinistra Italiana, Sinistra per Roma, Liberare Roma e Articolo 1 presenteranno un’altra lista. […]

_______________________________

Latina Oggi
Bonafoni: due eventi per fare il punto sul G8 di Genova

16 luglio 2021 – di Redazione

«A vent’anni dal G8 di Genova, i temi politici sollevati dal movimento no global non hanno smesso di essere attuali, trovando nella pandemia da Covid-19 la conferma delle ragioni di una generazione che allora non era stata ascoltata».. […]
_______________________________

TusciaWeb
Il numero anti-violenza sulle donne finisce sugli scontrini

14 Luglio 2021 – di Redazione

“La regione Lazio è ancora una volta dalla parte delle donne. Oggi in consiglio regionale abbiamo approvato una mozione molto importante che si inserisce nel quadro delle iniziative promosse e della legislazione in materia di diritti, autonomia e libertà delle donne”. […]
_______________________________

Roma Today
L’occupazione di via del Caravaggio non c’è più. Ed ora lo sgombero punta a diventare un modello

8 Luglio 2021 – di Tommaso Caldarelli

Lo stabile di via del Caravaggio 105, definito “l’occupazione più grande d’Italia” e che ospitava almeno 127 famiglie e fino a 400 persone, è stato sgomberato. Non dalle forze di polizia ma dall’esito di una lunga azione amministrativa che ha visto impegnati tutti i livelli istituzionali per il rinvenimento di soluzioni immobiliari alternative. Torna così nella disponibilità della famiglia di costruttori Armellini lo stabile, mentre la metodologia applicata nel caso romano diventa già una buona pratica per la gestione dell’ordine pubblico evidenziata a livello nazionale. […]