Top

Comincia bene la stagione post Salvini al ministero degli interni per la vicenda degli sgomberi a Roma. Come riferito dall’assessore alle Politiche abitative Massimiliano Valeriani al tavolo di ieri in prefettura si respirava un clima nuovo tale da determinare una prospettiva diversa sul fronte dell’emergenza abitativa nella Capitale.

Regione e Comune potranno e dovranno dialogare, come da noi auspicato, con il governo che si formerà per individuare nuove risorse e soluzioni concrete per le decine di migliaia di famiglie che da anni attendono una risposta al proprio diritto alla casa.

Buone anche le notizie che arrivano per la questione dello sgombero di viale del Caravaggio la cui procedura a quanto pare non è più imminente. Occorre sfruttare il tempo guadagnato per elaborare soluzioni strutturali che sottraggano questa situazione allo stato di emergenza.

Marta Bonafoni, capogruppo Lista Civica Zingaretti
Paolo Ciani, capogruppo Centro Solidale Demos
Alessandro Capriccioli, capogruppo +Europa Radicali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *