Top

ll viaggio

Il 9 marzo del 2014 alle ore 9.30 è partito il mio viaggio nei consultori del Lazio che si è snodato attraverso una Regione simbolo di uno dei più pesanti attacchi ai consultori familiari, andato in scena durante la scorsa legislatura, bloccato grazie alla reazione delle donne.

In questi anni in decine di tappe ho incontrato il personale socio-sanitario, le comunità territoriali e le amministrazioni municipali, le assemblee delle donne e le utenti delle strutture presenti a Roma e nelle province.

E ho prodotto atti consiliari, il principale dei quali un ordine del giorno al Bilancio che ha dato via al rifinanziamento dei consultori del Lazio (13 milioni di euro) e allo sblocco del turn-over del personale anche della sanità territoriale.

Un impegno che intendo continuare.

Cè vita nei consultori