Top

“Se Berlusconi fosse stato gay, nessuno avrebbe osato alzare un dito contro di lui: se l’hanno processato è perché vive con le donne”. Una simile scemenza non poteva essere detta che da un amico molto omofobo dell’ex premier.
Leggi l’articolo

Condividi su:
Tagged:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *